“Via Aurelia a doppio senso in zona Cotone”

0
“Non è una promessa elettorale ma una soluzione che era (ed è) già nelle carte”: così Alessandro Santini, candidato sindaco del centro destra a Viareggio per Forza Italia e le liste civiche “Sicurezza & Legalità” e “Viareggio Insieme”, sul ripristino del doppio senso di marcia in via Aurelia Sud, zona Cotone-Bicchio, nel tratto che va dall’incrocio con via delle Darsene a via dei Comparini.
Lungo quel tratto, oggi a senso unico in direzione Torre del Lago Puccini, insistono molte aziende ed esercizi commerciali: “Gli esercenti della zona – spiega Santini – hanno registrato una diminuzione del 25% dei profitti e, fra le cause, c’è anche la modulazione della viabilità”. Una “fetta” di quartiere che, carte alla mano, dal punto di vista del fatturato commerciale è fra le più prolifiche di Viareggio “e anche per questo – aggiunge il candidato sindaco del centro destra – non si può ignorare la richiesta di chi la rende tale”.
La giunta Lunardini aveva già messo in programma la modifica del senso di marcia tant’è che, per concretizzarne la realizzazione, oggi resta solo da aggiornare la segnaletica stradale. “Il provvedimento non è stato attuato prima – prosegue Santini – anche a causa delle ben note vicende che, nel 2012, hanno interrotto il percorso di governo del centro destra a Viareggio. Chi è venuto dopo, è evidente, ha preferito lasciare le cose com’erano”.
Con l’apertura di (parte) del secondo lotto dell’asse di penetrazione, inoltre, è cambiata anche la rete di collegamento con Torre del Lago Puccini. Per questo, secondo Santini, la questione inquinamento può e deve essere aggiornata e riconsiderata: “Chi investe soldi ed energia nel nostro territorio – conclude il candidato – deve poter lavorare tanto e bene. In un momento di così grave crisi economica, un quartiere che produce va ascoltato”.

No comments

*

Casoli, la ex scuola sarà demolita

CAMAIORE – La Giunta Comunale ha approvato nella seduta di oggi, mercoledì 25 ottobre 2017, il progetto definitivo-esecutivo per la demolizione della ex scuola di ...