Viareggio al via lo spoglio per le comunali

0

VIAREGGIO – E’ appena iniziato lo spoglio per le elezioni comunali viareggine. Tutto pronto in comune, con oltre 50 dipendenti al lavoro per rendere effettiva la macchina elettorale.

11354910_1682400878658644_594233166_n11269371_1682400845325314_1623400129_n

Fuori e dentro il palazzo si sta già radunando una piccola folla, soprattutto attivisti de l’ “Assemblea 29 giugno” e i familiari delle vittime della strage che hanno scelto, la giornata di spoglio, come momento ulteriore di sensibilizzazione della politica rispetto al processo e alla ricerca di verità e giustizia.

“Siamo stati abbandonati – accusa Marco Piagentini ripetendo la stessa frase detta il 22 maggio scorso – in merito allo spettro della prescrizione del reato d’incendio colposo. Ecco perché oggi siamo sotto il palazzo comunale in attesa dello scrutinio per far capire quanto dobbiamo combattere per impedire altre offese”.

“Abbiamo invitato – continua Piacentini – a partecipare a questa nostra ennesima iniziativa per rompere il silenzio sulla strage del 2009 ed invitarli a sostenerci apertamente e pubblicamente”.

I primi dati ci parlano di un testa a testa, tra Giorgio del Ghingaro e Massimiliano Baldini con il primo leggermente avanti a Luca Poletti.

E mentre si attende l’esito della consultazione elettorale fa ingresso in Municipio il commissario straordinario Valerio Massimo Romeo: “Al futuro sindaco – afferma – faccio un augurio, visto che col dissesto troverà una situazione molto complicata e dovrà lavorare nel massimo rispetto delle leggi”

 

 

 

No comments

*