Viareggio Porto e fallimento, Romeo convoca i candidati sindaco

0

VIAREGGIO – In relazione alla problematica relativa alla procedura fallimentare della Viareggio Porto S.r.l. il Commissario Straordinario Valerio Massimo Romeo ha convocato per venerdì 10 aprile alle 12.30 gli esponenti del mondo politico locale che si sono proposti quali candidati a Sindaco di Viareggio per le prossime consultazioni amministrative. Attesa l’importanza che riveste l’argomento oggetto dell’incontro, il Commissario Romeo ha ritenuto utile e necessario avvalersi – per le scelte che dovranno essere intraprese sulla Viareggio Porto – della collaborazione propositiva di coloro che si sono dichiarati disponibili a guidare la città di Viareggio. “Infatti – spiega Romeo –  si tratta di scelte rilevanti e strategiche per il futuro dell’economia di Viareggio in ordine alle quali non si può prescindere da coloro che hanno manifestato l’intendimento di candidarsi a Sindaco della città”.

“Nel rendermi disponibile e nell’aderire con piacere all’invito del Commissario Romeo per un (non nuovo) confronto sulle problematiche della Viareggio Porto – fa sapere Massimiliano Baldini – sono a richiedere ed a far presente, in merito alle parti presenti, ritengo che sarebbe importante che il confronto sulla Viareggio Porto potesse svolgersi anche alla presenza dei Revisori dei Conti del Comune di Viareggio che, riguardo all’argomento, hanno detto e scritto non pochi elementi utili ad inquadrare il tema anche dal punto di vista dell’Organo di Controllo. Auspico quindi, stante l’importanza delle valutazioni da assumere, che l’invito possa essere esteso anche ai tre membri del Collegio suddetto per rendere il confronto ancora più ampio e completo”.

No comments

*