Viareggio Porto, Luca Poletti: “Se fallimento sarà, fare opposizione”

0

VIAREGGIO – “Più volte sono intervenuto sulla questione della Viareggio Porto, sostenendo la necessità di fare tutto ciò che è possibile per cercare di scongiurare il fallimento della società. E’ quasi superfluo ripetere che il fallimento rappresenterebbe un grave danno per la collettività viareggina; dunque ha fatto bene il commissario prefettizio Valerio Massimo Romeo a dichiarare che, nel caso in cui si giungesse alla dichiarazione di fallimento, l’amministrazione comunale farebbe comunque opposizione, come anche da me richiesto”. Anche il candidato sindaco Luca Poletti torna sull’argomento: ” Continuo, come ho già dichiarato in occasione dell’incontro in Comune del 24 marzo scorso, a ritenere indispensabile il rinvio dell’udienza fallimentare fissata per il 21 aprile. Ovviamente, tutto questo deve essere oggetto di un’intesa approvata dal giudice, a cui il liquidatore e il commissario si dovranno riferire. Per quanto riguarda infine le “manifestazioni di interesse”, che secondo le anticipazioni di stampa, sono state avanzate da due gruppi privati nei confronti della Viareggio Porto, ritengo che questo aspetto debba essere vagliato e verificato attentamente. Le dispute giudiziarie e anche eventuali omissioni o carenze di iniziative che si fossero verificate in passato non devono distrarci dal nostro obiettivo principale, che in questa fase è quello di evitare il fallimento della società.

No comments

*