Il Consiglio di Stato respinge il ricorso di Salvini e conferma la decisione del Tar

0

FIRENZE  –  Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso della Lega Nord Salvini avverso la sentenza del Tar di martedì 12 maggio con la quale veniva riammessa alla competizione elettorale del prossimo 31 maggio la lista Lega Toscana-Più Toscana. Il Consiglio di Stato, quindi, mette definitivamente la parola “fine” sulla vicenda: la lista Lega Toscana-Più Toscana, che sostiene insieme a Forza Italia il candidato presidente Stefano Mugnai, parteciperà alle prossime elezioni Regionali in tutte le circoscrizioni.

«È stata la classica vittoria di Davide contro Golia – afferma un euforico Antonio Gambetta Vianna, capolista di Lega Toscana-Più Toscana e consigliere regionale uscente di Più Toscana –. Il Consiglio di Stato ha ribadito la sentenza del Tar, che aveva ribaltato quanto espresso dalla Corte d’Appello di Firenze: le parole “Lega” e “Toscana” non appartengono a alcun partito, ma rappresentano un patrimonio comune. Inoltre, il nostro simbolo è stato definitivamente ammesso in quanto non è assolutamente confondibile con quello usato dalla Lega Nord».

 

No comments

*