“La mia battaglia sarà difendere le piccole e medie aziende”

0

VIAREGGIO – Albergatori, ristoratori, artigiani e commercianti sono le ‘vittime delle partite Iva’.

Il candidato di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, Riccardo Zucconi, annuncia un impegno per sostenere queste categorie “che vivono della Versilia e di cui la Versilia trae ricchezza”. 

“Le partite Iva _ dice Zucconi _ sono state le più salassate negli ultimi tempi con tasse comunali e regionali, sono quelle più sottoposte a controlli di ogni tipo, a volte giustificatissimi ma a volte pressanti. Paradossalmente proprio queste realtà poi non godono di nessuna assistenza sanitaria: se un albergatore o un commerciante si ammala non può contare su una copertura a meno che non faccia ricorso ad un’assicurazione privata; infatti non c’è alcuna forma di sostegno da parte dello Stato, eppure lavorare a partita Iva non sempre significa navigare nell’oro, anzi ultimamente si tratta di realtà in forte sofferenza. E’ questo il paradosso in un territorio che vive proprio di queste categorie. 

Se sarò eletto _ annuncia Riccardo Zucconi di FdI _  mi batterò per tutelare gli interessi di chi lavora, dal settore del lapideo all’agricoltura e al turismo, con un particolare interesse a incentivare la promozione anche dell’entroterra e al recupero delle potenzialità che può darci il maestro Giacomo Puccini, a mio avviso poco valorizzato per creare opportunità e itinerari. In quest’ottica dovrà essere trovata una soluzione per offrire maggiori garanzie alle partite Iva, cioè alle piccole e medie aziende di artigiani, commercianti, albergatori e balneari che fanno parte del mio mondo professionale e che sono il cuore pulsante del turismo e della ricettività. Sono convinto che così facendo sarà possibile creare più ricchezza e, di conseguenza, più opportunità di lavoro”.

No comments

*