“Troppi errori del centrodestra: solo con Fratelli d’Italia potrà esserci la svolta”

0

VIAREGGIO – “Il centrodestra in passato ha fatto troppi errori: la nuova realtà adatta a governare la Regione è Fratelli d’Italia”. Il candidato al consiglio regionale per FdI Riccardo Zucconi parla chiaro e fa un’analisi sull”ingessatura’ creata dai ripetuti governi di sinistra. “La regione Toscana _ comincia _ è ormai una realtà in gabbia, dove la sinistra controlla tutto e troppo: qualsiasi ente o istituzione, governato dallo stesso colore politico per così tanti anni, è finito per mancare di un controllo effettivo. A ciò si aggiunge una conduzione assolutamente sbagliata del centrodestra che ha consegnato alla sinistra quasi tutte le amministrazioni comunali e provinciali; senza contare che non c’è stata ma opposizione al governatore Rossi da parte del centrodestra, proprio in virtù di un compromesso storico siglato da Denis Verdini con Renzi e, successivamente, con lo stesso Rossi. E’ sotto gli occhi di tutti che l’unica forza di opposizione in Regione _ aggiunge Zucconi _ si è avuta con la nascita del gruppo di Fratelli d’Italia. Fare opposizione non è facile, significa andare controcorrente, controllare e lottare: in troppi nel passato si sono dimenticati che chi va in consiglio regionale deve essere pronto anche ad assumersi questo impegnativo carico di lavoro. Eppure c’è stata una minoranza debole su questioni di enorme importanza: dal Pit alla sanità pubblica fino alla gestione complessiva della salvaguardia dell’ambiente. Tutto è stato manovrato unicamente dal presidente Enrico Rossi, che è succeduto a Claudio Martini e prima ancora abbiamo avuto la presidenza di Vannino Chiti per arrivare ad un passato targato Marco Marcucci.

No comments

*