“Vota positivo”, Maurizio Marchetti in corsa per la Regione si presenta a Viareggio

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – “Vota positivo”. Lo slogan elettorale è riportato sui manifesti del candidato consigliere regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti, che questa mattina si è presentato a Viareggio al Caffè Margherita, in una sala disertata dai cittadini.

1Una presentazione sulla costa, nella città del Carnevale, quella dell’attuale sindaco di Altopascio ( due mandati + due ) e consigliere provinciale a Lucca, che di Viareggio ha fatto la sua seconda “patria”, vivendola, come ha ha affermato, e amandola da anni. A sostenerlo i tre ex sindaci di centro della Versilia, a partire da Massimo Mallegni, in corsa per riconquistare la Piccola Atene, per finire con Giampaolo Bertola e Fabrizio Larini, al suo fianco al tavolo allestito nel noto locale liberty della Passeggiata. Marchetti per la Toscana, quindi. In un panorama che vede, nell’ambito di Forza Italia, altri avversari in corsa, a partire da Giovanni Santini, consigliere regionale uscente e ex vice sindaco di Viareggio a inizio anni ’90. “In un momento difficile per il nostro Paese e di urgenza innovativa per la Toscana – spiega Marchetti – ho deciso di candidarmi alla Regione, metendo a disposiione la mia esperienza di amministratore pubblico e la partecipazione ai problemi della gente. Si deve avere il coraggio di cambiare, per una nuova stagione più giusta e democratica”. Il suo impegno, nei tre punti principali, migliorare la situazione delle infrastratture, dove, dice, la Lucchesia è stata trascurata, Salute e Servizi Sociali “oggi sempre meno efficienti e sempre più demagogici”, e il mondo del lavoro. “La mia è una sfida politico culturale – queste le sue parole -, e mi batterò con tutte le forze per colmare le lacune del passato, e migliorare la vita di tutti”. A margine della conferenza stampa, e in conclusione, l’ex sindaco di Camaiore Giampaolo Bertola ha poi annunciato che alle elezioni comunali viareggine, non essendo ormai parte di nessun di partito, appoggerà il candidato Massimiliano Baldini. “Poter contare sull’appoggio di Giampaolo Bertola non significa solo avere l’accesso ad un largo consenso elettorale ma vuol dire avere vicino una persona che sa come si fa il Sindaco ed in special modo sa come si governa e di cosa ha bisogno una città turistica – commenta Baldini -: ” In questi anni – visti i risultati ottenuti a Camaiore ed a Lido dall’amico Giampaolo – tanti viareggini e torrelaghesi si sono chiesti quale fosse la ricetta segreta in virtù della quale passato il Fosso dell’Abate ci si trovava di fronte ad una terrazza sicura, pulita ed attrezzata con il suo splendido pontile e con parcheggi e servizi funzionanti, amata da tanti turisti puntualmente presenti ai tanti eventi della Lido di Camaiore by night. Ringrazio Giampaolo Bertola – che conosco da tanto tempo, politicamente e professionalmente, ed al quale ho sempre guardato per la sua capacità decisionale come esempio e dote principe per un primo cittadino – per la considerazione che mi ha voluto riservare con il suo appoggio pubblico del quale farò tesoro in questa campagna elettorale e ancor di più se sarò eletto Sindaco di Viareggio”.

No comments

*