Eternit, l’assessora Marchetti “Subito incapsulato”

0

MASSAROSA  -“In relazione alla lamentela di un cittadino che segnala la mancata immediata rimozione di un cassonetto in eternit vorrei precisare quanto segue”. E’ l’assessora Agnese Marchetti che parla: “La rimozione di materiale contenente cemento amianto non può essere realizzata dagli operatori che si occupano del servizio quotidiano di svuotamento dei cassonetti, ma deve essere eseguita da ditte specializzate con tempi e procedure dipendenti anche dalle disposizioni AUSL in materia. Vista la presenza di utenti presso la zona di abbandono, abbiamo nelle more seguito un’operazione di “incapsulamento” sul posto tramite il confezionamento per poi procedere con lo smaltimento in discarica autorizzata, dopo il trattamento del materiale da parte di ditta specializzata. Tale operazione è stata eseguita nella giornata di ieri dal nostro ufficio ambiente, a soli due giorni dalla segnalazione dei Vigili. Mi sembra quindi che l’intervento sia stato tempestivo. Sempre nella giornata di ieri è stato contattato telefonicamente il cittadino che aveva fatto la segnalazione al nostro Comando di Polizia Municipale per avvertirlo della messa in sicurezza del materiale pericoloso abbandonato.
Ricordo, infine – aggiunge- che l’Amministrazione di Massarosa è l’unica in Versilia ad offrire un contributo per smaltire piccole quantità di materiale cemento amianto”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: