2mila “Tramonti Italiani” al Musa

0

PIETRASANTA – I “Tramonti Italiani” più belli e suggestivi in mostra al Musa di Pietrasanta. Si potranno quasi toccare e per un attino, guardandoli da vicino, sentirsi lì, dentro quei paesaggi, scorci, pezzi incredibili di luoghi lontani che forse mai visiteremo. Sono due mila i tramonti protagonisti della seconda edizione della mostra fotografica multimediale ospitata da sabato 19 a domenica 20 dicembre al Musa – Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura di Pietrasanta . La singolare esposizione di fotografie è frutto degli scatti social di oltre 4.000 appassionati che condividono sull’omonimo gruppo nato su Facebook due anni fa, i loro tramonti. Tramonti che raccontano il nostro paese, pezzi di territorio magnifici osservati dal punto di vista privilegiato di chi, in quel momento, lo sta vivendo. L’evento è nato da un’idea di Daniele Taccola, Ferdinando Rondinelli, Gianfranco Barsella ed Elisabetta Femori ed organizzato dal Consorzio Mare Versilia con il patrocinio del Comune di Pietrasanta ed il contributo di Artigianart, Cosmave, Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana e Camera di Commercio di Lucca, vivrà di due momenti: la premiazione delle 12 fotografie selezionate in programma sabato 19 dicembre, alle 17.00 con l’assegnazione del riconoscimento “Tramontotaliano2015” e l’apertura al pubblico, domenica 20 dicembre, dalle ore 11.00 alle ore 18.00. L’ingresso è gratuito.

All’inaugurazione e alla premiazione interverranno Massimo Mallegni, Sindaco di Pietrasanta; Daniele Mazzoni, vicesindaco; Paola Brizzolari, consigliere con delega alla Cultura; Adolfo Agolini, Presidente di ArtigianArt; Fabrizio Rovai, Cosmave; Francesco Verona, Consorzio Mare Versilia; Massimo Francesconi, Associazione Balneari di Marina di Pietrasanta; Enzo Stamati, Presidente Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana. Conduce Sara Tartaglia.

No comments

*