Alessandra Marchi a Pietrasanta con ‘Coincidences’: vere modelle indosseranno le creazioni della stilista lucchese

PIETRASANTA – Il dialogo tra Arte e Moda inaugura la stagione espositiva 2018 della galleria Ponzetta a Pietrasanta. Fin dagli esordi lo spazio espositivo Ponzetta si è caratterizzato per la proposta di opere di arte antica e contemporanea, con il preciso intento di creare un dialogo estetico tra opere molto lontane nel tempo ma accomunate dal prestigio e dall’unicità. Così tra una scultura in legno della Venere Medici del Seicento Toscano, un ritratto del Cristo di Hayez e le opere in carta dell’artista coreana Kim Hee Kyung, solo per citarne alcuni, saranno le creazioni della stilista lucchese Alessandra Marchi a catalizzare l’attenzione del pubblico Sabato 23 Giugno a partire dalle ore 19.00.

Per l’occasione saranno delle modelle, vere e proprie sculture viventi che, posizionate su delle basi, indosseranno le creazioni della stilista lucchese. A far da sottofondo il ritmo delle percussioni. Un gioco di relazione e richiami tra il manufatto, il corpo femminile, l’opera d’arte e l’esperienza sonora, per vivere l’Arte a 360°.

Alessandra Marchi ricerca per ogni singolo abito il movimento delle forme attraverso gli squilibri, le rotazioni, le pieghe costruite per dare dinamismo alla creazione. A questa innovazione continua delle soluzioni stilistiche si intreccia il contrasto forte tra i materiali, applicati attraverso un aggiornamento tecnico ininterrotto dei trattamenti, delle modalità progettuali e realizzative. Tutto cucito insieme dalla sapienza sartoriale italiana, nella cura del dettaglio che rende il capo tanto bello nell’interno quanto all’esterno. Perché quel che si crea non sia un’immagine vuota, ma un’esperienza che oltre il piacere visivo coinvolga il tatto e l’intelligenza della donna.”

Sabato 23 Giugno dalle 19 alle 23 – Galleria Ponzetta, Via Garibaldi 41, Pietrasanta (LU). Ingresso Libero