“Forbici & Follia” di Paul Portner per la stagione di prosa 2015/2016

0

PIETRASANTA – Una commedia da Guinnes, un giallo che fa sorridere e coinvolge il pubblico.  E’ “Forbici & Follia” lo spettacolo che Massimiliano Simoni, direttore artistico della Fondazione Versiliana ha scelto come secondo appuntamento della stagione di prosa 2015/2016 del Teatro Comunale di Pietrasanta.

Lo spettacolo che da ben 35 anni è in scena a Boston e detiene il primato dello show – non musical – più longevo degli Stati Uniti, sarà infatti in scena a Pietrasanta  sabato 5 dicembre alle ore 21.00 nell’adattamento italiano di una sceneggiatura coinvolgente, entrata nel Guinness dei primati americano per numero di rappresentazioni e tenuta in cartellone.

Testo di Paul Portner, Forbici & Follia è uno spettacolo sempre diverso come il suo finale che muta di volta in volta nel gioco dell’interazione con il pubblico. Prosa e cabaret, racconto giallo e quella comicità coinvolgente che scaturisce dall’improvvisazione, lo spettacolo vedrà in scena un nutrito cast di cui sono protagonisti Michela Andreozzi, Roberto Ciufoli, Max Pisu, Barbara Terrinoni e con la partecipazione di Nino Formicola e Ninì Salerno per la regia di Marco Rampoldi.

La tranquilla vita di pettegolezzi scorre allegramente in un salone da coiffeur fra le avances del parrucchiere a tutti i clienti maschi  e i piccoli sogni della sua aiutante. Ma  viene interrotta dall’assassinio della vecchia pianista che vive al piano di sopra, proprietaria di tutto l’edificio. Tutti hanno un movente e tutti hanno avuto la possibilità di compiere il delitto. E si scopre che, in realtà, due clienti sono poliziotti in borghese e devono arrestare il colpevole… Come? Con la collaborazione degli spettatori/testimoni oculari, che possono risolvere il mistero, grazie a ciò che hanno visto accadere, e alle domande che sapranno porre. Forbici&Follia è uno spettacolo con due nature contrapposte che si rafforzano a vicenda: quella del racconto giallo, che deve portare a capire chi sia l’assassino, e quella della comicità che scaturisce dal gioco di interazione col pubblico, che non viene mai forzato alla partecipazione, ma si appassiona progressivamente nel meccanismo, fino a diventare l’unico possibile giudice. Uno spettacolo che si avvale di interpreti con la doppia natura della prosa e del cabaret, per poter sostenere il rigore del racconto e la freschezza dell’improvvisazione. E di un regista che da anni riesce a far convivere le collaborazioni col Piccolo di Milano, con la direzione di tanti campioni della risata. Uno spettacolo che non può che essere un’esplosione dinamica, assolutamente diversa di sera in sera.

 

I biglietti sono in vendita presso il Teatro Comunale di Pietrasanta (Piazza Duomo) giovedì 3 e venerdì 4 dicembre dalle 17,00 alle 19,00 e sabato 5 dicembre dalle 17 a inizio spettacolo. Prezzi 21 euro platea / 12 euro galleria. Sono disponibili agevolazioni per giovani under 25, per over 65 e per i diversamente abili.

 

Info www.laversilianafestival.it tel 0584 265733 – 0584 265735

No comments

*