La Toscana omaggia George Romero: arriva l’happening cinematografico collettivo de ‘La notte dei morti viventi’

0

Pochi giorni fa ci lasciava uno dei Maestri del cinema di genere, il regista George A. Romero, padre degli zombie movies, che nel 1968 scardinò, con la sua visione politica e sociologica del mostro, le regole del cinema e l’opinione pubblica nella ricezione del genere horror, entrando così nell’immaginario collettivo e influenzando intere generazioni di scrittori e registi.

Ecco che Operazione Paura Film Festival ha pensato di promuovere, con la collaborazione di enti, locali e organizzazioni attive su tutto il territorio regionale, una serata, quella di VENERDÌ 21 LUGLIO, con la proiezione, in contemporanea alle 21:30, del capolavoro cult del 1968 LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI (Night of the living dead) in versione originale sottotitolata: si tratta di un grande omaggio pensato come un vero e proprio happening cinematografico, un evento estemporaneo che si svolgerà in tutta la Toscana e popolerà le piazze, le spiagge e i locali del litorale e delle città.

LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI, girato in bianco e nero e uscito il 1 ottobre 1968, fu scritto, diretto, fotografato, montato e musicato da Romero stesso. Qui gli zombie divengono una metafora dell’uomo fagocitato nella società di massa statunitense e Occidentale e il film è una feroce critica alla mercificazione umana e al consumismo, nonché alla guerra in Vietnam. Ecco che proprio Venerdì 21 alle 21:30 il Cineclub Arsenale e The Thing ospiteranno la proiezione presso il Bagno degli Americani a Tirrenia (PI) in una serata a tema che inizierà all’ora dell’aperitivo con un dj set (DJ Meo Horror Project), mentre a Firenze si presenterà il film presso La Compagnia alle 22:30; in Versilia appuntamento alle 21:30 quando nel centro storico di Camaiore (LU) il circolo L’elefante Elegante trasmetterà il film durante la cena per i clienti e gli avventori, il B’Art di Pietrasanta proietterà gli zombie sulla parete della Piazza del Centauro e Villa Carmen a Viareggio accoglierà i suoi ospiti nel giardino mentre andranno in proiezione le scene di Romero.

 

No comments

*