“Luci della città”, domani al via la mostra di Sibilla Stefani

0

LUCCA – Inaugura sabato 3 settembre, alle 18, al palazzo delle esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San Martino, 7) la mostra personale di Siblla Stefani dal titolo ”Luci della città – Spotlight on Lucca”. L’esposizione, ad ingresso gratuito, rientra nell’ambito del programma delle mostre che la Fondazione Banca del Monte di Lucca organizza annualmente.

 
“Chi ha esperienza di restauro – scrive il giornalista Mario Rocchi nella presentazione del suo catalogo – ha con sé un bagaglio di nozioni che automaticamente, quando si dedica alla pittura, sfoceranno nella percezione del mondo o nella libera associazione di forme o in un qualsiasi altro significato a seconda della sua creatività, del suo gusto estetico, della pressione delle sue emozioni. E’ il caso di Sibilla Stefani, raffinata restauratrice di antichi quadri di grande valore, di cui ci piace nominare fra gli altri gli Affreschi Pompeiani della Domus del Bracciale d’Oro, presentati a New York, oltre ai lavori dei laboratori di restauro di Villa Guinigi, gli affreschi della Cupola raffiguranti il Giudizio Universale di Giorgio Vasari nella Cattedrale di Firenze, affreschi nella Basilica di S. Frediano di Lucca e, non potendoli nominare tutti, altri numerosi interventi per non contare di quelli eseguiti per privati. E’ ovvio che l’esperienza acquisita nel suo lavoro, messa in pratica nella pittura, costituisce un supporto notevole per la sua creatività”.
 
Sibilla Stefani è nata a Lucca nel 1967. Diplomata nell’86 allʼIstituto dʼArte Passaglia di Lucca prosegue gli studi a Firenze, dove nel 1990, all“Università internazionale dellʼArte”, conseguirà la specializzazione in “restauro tele tavole ed affreschi”. Già durante i corsi inizierà il lavoro di restauro dipinti, con esperienze principalmente importanti nel settore restauro affreschi, come la partecipazione al cantiere della Cupola del Brunelleschi o dei dipinti pompeiani della “Casa del Bracciale dʼOro”. Dopo la commissione dellʼesecuzione di unʼaffresco di dodici mq., in un abitazione privata del centro storico di Lucca, inizierà lo studio di pannelli dipinti, lavorando con tecniche e materiali usati anticamente rivisti in maniera personale. Da vari anni il suo studio è rivolto alla rappresentazione della luce.
 
Dal 2000 ha realizzato diverse mostre e le sue opere, oltre all’Italia, sono presenti in collezioni private in:
 
Giappone, Inghilterra, Belgio, America e Canada.
 
La mostra resta aperta fino 25 settembre, ad ingresso libero.

 

No comments

*