I tappeti di segatura rivivono sul lungomare

0

LIDO DI CAMAIORE – A poco più di un mese dalla manifestazione che ha portato migliaia di spettatori in centro a Camaiore i tappeti di segatura rivivono sul lungomare di Lido. Cinque tappeti di segatura, di oltre 20 metri ciascuno, approfondimenti, esibizioni di tiro alla fune, proiezioni di video e molto altro. Si anima, lunedì 7 agosto, la passeggiata di Lido di Camaiore: torna infatti la Notte delle Tradizioni Popolari, giunta alla sua terza edizione.

Dopo il successo della prime due edizioni l’associazione albergatori, balneari e commercianti di Lido di Camaiore (Abc), col patrocino del Comune di Camaiore e la collaborazione dell’associazione Tappeti di Segatura Camaiore, offre di nuovo una bella vetrina sul lungomare per l’entroterra camaiorese, proponendo ai turisti alcuni eventi e luoghi spesso poco conosciuti.

Un esempio sono i tappeti di segatura, manifestazione secolare che coinvolge l’intero centro storico di Camaiore in occasione del Corpus Domini, evento poco conosciuto da chi vive e frequenta Lido e la Versilia solo per le vacanze estive.

L’evento – completamente gratuito – prenderà il via dalla piazza Principe Umberto fino alla piazza del pontile di Lido di Camaiore. Dalle 18.00 circa saranno realizzati sulla passeggiata ben cinque tappeti di oltre 20 metri ciascuno, che saranno ultimati attorno alle 21 e potranno essere ammirati fino a ben oltre la mezzanotte. La tecnica, ovviamente, è quella della tradizione: segatura colorata setacciata, strato su strato, attraverso stampi di legno. I temi scelti invece andranno oltre la tradizione. Non solo richiami alla religione (tipici della manifestazione di giugno nell’entroterra) ma giochi geometrici, richiami all’attualità. Uno dei tappeti sarà dedicato alla kermesse Lido Movie, la rassegna di cinema in spiaggia ospitata a Lido.

Sul palco ci sarà spazio per ulteriori approfondimenti: sul maxischermo si mostreranno le passate edizioni della manifestazione e grazie agli approfondimenti storici del professor Franco Benassi, del presidente dell’associazione Massimiliano Turba e del responsabile del progetto scuola dei tappetari Renzo Domenici, ci si addenterà nella manifestazione. I tappeti saranno protetti da semplici transenne, per permettere il passaggio davanti le attività commerciali e gli stabilimenti.

Inoltre, a pochi passi dal palco, ci sarà anche la dimostrazione di una disciplina sportiva molto amata a Camaiore: in piazza si assisterà ad alcune dimostrazioni di tiro alla fune. Ci saranno anche dimostrazioni di sollevamento pesi con giovani campioni locali. La conduzione è a cura di Claudio Sottili.

No comments

*