Far West e sangue alla Stazione, si sfidano a colpi di coltello: un ferito in ospedale

2

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Sangue alla Stazione di Viareggio, nella notte è andato in scena un nuovo Far West. La lite a colpi di coltello è avvenuta tra due nordafricani, uno dei quali è finito in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale “Versilia”. L’aggressore in fuga lungo i binari ferroviari, è stato inseguito e fermato dalla Polizia. Lo straniero, prima di essere stato ammanettato ha minacciato gli agenti con i cocci di una bottiglia di vetro rotta.

Il fatto è accaduto poco prima della mezzanotte sotto gli occhi esterrefatti dei tassisti che sostano nella piazza antistante la stazione.  Lo straniero, ricoverato nel reparto di ortopedia, per una brutta ferita a un arto, non è comunque in pericolo di vita.

Le tracce del “duello”, con la zona transennata, erano ancora visibili ancora questa mattina: in terra tracce ematiche e un panno ancora intriso di sangue. “Uno schifo”, commentano un cittadino, lavoratore pendolare, che era alla Stazione per prendere il treno per andare a lavorare e molti turisti in arrivo a Viareggio per questi ultimi giorni d’estate.


2 comments

Post a new comment