Festival di Burlamacco, dopo la 2 giorni di selezioni ecco la finale

VIAREGGIO – Torna per il decimo anno consecutivo il Festival di Burlamacco, manifestazione organizzata dal Movimento dei Carnevalari, che come ogni anno aprirà il programma ufficiale degli spettacoli inseriti nel palinsesto del Carnevale di Viareggio, come un gioioso “Aperitivo di Carnevale”.

Tanto tempo fa, in un Carnevale lontano lontano…

Il tema del Festival di Burlamacco 2016
La galassia viareggina sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia: mancanza di risorse, di idee, di sentimento verso le proprie tradizioni e la propria città.

“Il Lato Oscuro del Salmastro getta la sua ombra su tutto. Impossibile da prevedere, il futuro è”.
Ma un manipolo di Ribelli continua a dimostrare che se si vuole si può FARE e costruire una Viareggio migliore, una Viareggio più bella e carnevalara.
Gli esempi non mancano, da dieci anni a questa parte, basterebbe solo tirar fuori la PASSIONE che risiede in ognuno di noi.
Che sia la volta buona? Noi ce lo auguriamo.

E che il Salmastro sia con voi.
Le selezioni in Cittadella
Una settimana prima della finalissima, alla Cittadella del Carnevale, sono andate in scena due serate di festa presso l’Osteria di Burlamacco, dove Venerdì 29 e Sabato 30 Gennaio si sono sfidate a colpi di note musicali le 22 proposte presentate quest’anno per accedere alla serata finale di Giovedì 4 Febbraio al teatro Politeama. Le serate, ad ingresso gratuito e organizzate in collaborazione con l’Osteria di Burlamacco, hanno visto esibirsi per la prima volta gli interpreti della decima edizione davanti ad un folto pubblico che a fine serata si è lanciato nei festeggiamenti in un veglione a “tutto Carnevale” condotto dal Dj Andrea Paci. Dalle selezioni sono uscite 14 canzoni finaliste, due in più rispetto al programma, che si daranno battaglia nella finalissima del Politeama.

Ritorno al Politeama
In occasione della decima edizione, il Festival di Burlamacco 2016 torna nella sua nuova sede, il Teatro Politeama, con l’intenzione di restarci e onorare al meglio il “tempio” di tante storiche canzonette che hanno scritto pagine memorabili della tradizione teatrale carnevalesca di Viareggio. Il 4 Febbraio, alle ore 21.15, la sfida sarà quella di riportare tutto il calore e l’allegria che si respirava nei mitici anni 80 durante le Canzonette dei Rioni. L’invito, per tutti i fortunati possessori del biglietto, è quello di venire mascherati, anche con un accessorio, armati di trombette e bandiere, per trasformare il Politeama nel nostro “Maracanà del Carnevale”. La serata andrà in onda, IN DIRETTA, su Canale 50 (canale 673 del digitale terrestre) grazie all’interessamento dell’emittente toscana.
Lo spettacolo
Sul palco del Politeama andranno in scena 14 nuovissime canzoni, selezionate tra le 22 proposte presentate, scelte dalla commissione interna del Festival di Burlamacco. Le 14 canzoni ammesse in finale si contenderanno l’ambito Burlamacco in cartapesta, copia esatta della statua di piazza Mazzini in scala ridotta, realizzata sul modello del maestro mascheratista Luca Bertozzi. I premi per il secondo e terzo classificato, sono stati ideati dal giovane mascheratista Michele Cinquini. Per il quarto anno consecutivo, la canzone vincitrice riceverà il riconoscimento di Canzone Ufficiale dell’Edizione 2016 del Carnevale di Viareggio da parte della Fondazione Carnevale.
L’organizzazione del Festival è resa possibile grazie al lavoro di oltre 100 volontari che, davanti e dietro il palco, mettono insieme uno spettacolo genuino e partecipato, dove al centro di tutto c’è una passione vera e sentita per il Carnevale di Viareggio. Come gli scorsi anni è stato realizzato un libretto di sala per il pubblico pagante, con i testi delle canzoni e tante curiosità sul Festival di Burlamacco e le iniziative del Movimento dei Carnevalari. In occasione del decennale, saranno consegnati al pubblico, all’ingresso in sala, dei colorati gadget.
Presentatori
Per l’edizione del Decennale salirà sul palco del Politeama un nuovo team di presentazione, già visto all’opera durante le serate di selezione in Cittadella, composto dai due volti storici del Festival di Burlamacco, Luca Bonuccelli e Andrea Paci, accompagnati dall’esuberante giornalista Martina Del Chicca.
I tre vestiranno i panni di uno dei più celebri trii del cinema di fantascienza, quello di Guerre Stellari, composto da Luke Skywalker, Han Solo e la principessa Leia Organa.
Torneranno gag e momenti di divertimento con il coinvolgimento del pubblico in sala, la satira pungente su fatti e personaggi della nostra città in una “Galassia” in salsa viareggina.

Anche per questa edizione, ad animare con stacchetti e divertenti momenti d’intrattenimento, ci sarà il corpo di ballo del Festival, le ormai mitiche “Balleronze”, composto da Ilaria Vendettelli, Veronica Fabbri, Laura Nunes, Chiara Pezzini, Brenda Rosi, Serena Benassi con il coordinamento di Giulia Franzese.

Non mancheranno poi alcune Special Guest Stars all’interno della serata, come gli storici presentatori delle prime edizioni Tiziana Gragnani, Paolo Jellersitz e un misterioso personaggio nei panni del Signore Oscuro della Galassia…
Le collaborazioni speciali per il Festival 2016
Per l’edizione del Decennale sono state siglate due importanti collaborazioni: la prima con il Delafia Studio, una giovane e dinamica agenzia di Animazione ed Effetti Visivi di Buenos Aires, coordinata da Lucas Pablo Salvietti, grafico e carnevalaro argentino legato a filo doppio con la città di Burlamacco. La seconda con la 501 Italica Garrison, organizzazione mondiale di Costuming di Star Wars, presente alla finalissima con una propria rappresentanza e alcune riproduzioni scenografiche della celebre saga. Entrambe le realtà hanno contribuito al progetto di beneficenza 2016 del Movimento dei Carnevalari.

Premi
Nella finalissima saranno premiati il primo, secondo e terzo classificato del concorso. Tre speciali giurie decreteranno inoltre i premi speciali dedicati a Pierino Ghilarducci, anima carnevalara e popolare, Tony Filippini, cantante e voce storica della musica carnevalesca, rispettivamente assegnati, il primo al “Miglior testo” ed il secondo al “Miglior interprete”. Un terzo premio, per il secondo anno consecutivo, sarà dedicato ad Aurora Francesconi, giovane carnevalara e appassionata di danza e verrà assegnato alla migliore coreografia.
I premi speciali in cartapesta sono stati realizzati dai mascheratisti Michelangelo Francesconi, Andrea De Angeli e Gionata Campanaro.
Giuria
A presiedere quest’anno la giuria mista tecnico-popolare che sancirà il vincitore del FdB 2016 ci sarà Battista Ceragioli, noto promoter d’eventi toscano, che si aggiungerà alla lunga lista dei presidenti del Festival di Burlamacco.
Battista Ceragioli, diplomatosi all’Istituto Musicale “Luigi Boccherini” di Lucca, vanta nella sua carriera diverse collaborazioni con tantissime orchestre, Big Band, gruppi ed artisti Italiani, nonchè consulenze artistiche in varie manifestazioni di carattere nazionale. Ideatore dei concorsi di Miss Carnevali d’Italia e Miss Carnevale di Viareggio, dal 2001 al 2010 ricopre la carica prima di segretario e poi di vice presidente della FIC, Federazione Italiana Carnevali, mentre dal 1999 al 2013 fa parte della Fondazione Carnevale di Viareggio.
Attualmente gestisce la Battista Ceragioli Management, occupandosi dell’organizzazione e la promozione di grandi eventi.

I presidenti delle passate edizioni:

2007: Gualtiero Lami
2008: Gianluca Domenici
2009: Bonino
2010: Egisto Olivi
2011: Massimiliano Grazzini
2012: Massimo d’Alessandro
2013: Luciana Madrigali
2014: Gian Luca Cucchiar
2015: Adriano Barghetti
L’Albo d’Oro del Festival di Burlamacco
2007 – “Di più Viareggio” di Massimo Domenici e Andrea Passaglia
2008 – “Viareggio ballerà” di Daniele Biagini
2009 – “La gioia d’esser nati qui” di Matteo Cima
2010 – “Viareggio t’ho nell’anima” di Massimo Domenici e Andrea Passaglia
2011 – “L’amore a Carnevale” di Matteo Cima
2012 – “Canta” di Daniele Biagini
2013 – “La mia favola” di Susanna Pellegrini e Mario Bindi
2014 – “Quando la poesia si fa realtà” di Daniele Paolinelli e Stefano Malfatti
2015 – “Dove fiorisce la felicità” di Marco Bertuccelli, Daniele Paolinelli e Alessandro Pasquinucci
Il CD con le canzoni del Carnevale 2016
Sarà in vendita, durante la finalissima al teatro Politeama, il CD ufficiale della manifestazione contenente tutte le canzoni del Festival di Burlamacco 2016. Il ricavato del cd, insieme a quello della serata, delle bandiere e dei Burla Plaid, novità del Carnevale 2016, sarà destinato ad un progetto di beneficenza promosso dalla nostra associazione.
Beneficenza
Come ogni iniziativa del Movimento dei Carnevalari anche quest’anno il festival avrà una finalità benefica a favore di un’Associazione del territorio.
Tutti i proventi della serata, al netto dei costi sostenuti per produrre lo spettacolo, saranno destinati alla Cooperativa sociale Aurora di Viareggio.
La Cooperativa Aurora è una giovane realtà nata da poco più di due anni. Opera sul territorio versiliese ed attualmente gestisce una comunità a dimensione familiare. La comunità, denominata “Casa dei Piccoli” ospita minori da zero a tre anni che vivono in condizioni pregiudizievoli per la loro crescita e per questo allontanati dal nucleo familiare. La struttura è aperta 365 giorni l’anno, 24 ore su 24 e all’interno vi operano figure professionali esperte in educazione.
Il Movimento dei Carnevalari intende sostenere, grazie ai diversi progetti per il Carnevale 2016, questa piccola ma importantissima realtà cittadina, ancora poco conosciuta ai più.
Ringraziamenti
L.I.T. di Marco Betti Per il service Audio-luci, D.B. Studio di Daniele Biagini per il supporto musicale, Alessandro Bonuccelli e Filippo Mallegni per la locandina, la Fondazione Carnevale per il prezioso aiuto, l’Osteria di Burlamacco per la prevendita dei biglietti, Michele Merciadri per la grafica del giornalino, Michelangelo Francesconi, Andrea De Angeli, Gionata Campanaro, Alessandro e Paolo Vanni e Daniele Chicca per i premi e gli elementi scenografici, Federica Santucci, Federica Bartalini ed Evelyn Pinto per il trucco, Daniele Paolinelli e Pierfrancesco Giunti per gli allestimenti, lo Studio fotografico Iacopo Giannini per le foto, Massimiliano Arcucci per le riprese della serata, Art Studio Il Magazzino di Francesco Ricci per la sala prove, il Delafia Studio di Lucas Pablo Salvietti per gli effetti visivi dei video, la 501 Italica Garrison per la partecipazione, TUTTI gli SPONSOR che ci hanno sostenuto e i volontari del Movimento dei Carnevalari senza quale questo sogno non potrebbe diventare ogni anno realtà.
Le quattordici canzoni in gara:

01 – BELLA
Parole e musica: Daniele Biagini
Interprete: Daniele Biagini
02 – COME D’INCANTO
Parole: Andrea De Nisco
Musica: Lorenzo Biagini, Massimiliano Grazzini
Interpreti: Lorenzo Biagini e Andrea De Nisco
03 – COME FANTASIA CHE TORNA
Parole: Luca Del Carlo
Musica: Massimo Domenici
Interpreti: Milena Giordani e Alessio Pellegrinetti
04 – IL MAGO
Parole: Lorenzo Ghiselli, Andrea Ciaramitaro
Musica: Lorenzo Ghiselli, Andrea Ciaramitaro
Interpreti: I Burlas Brothers
05 – INNAMORATA DI TE
Parole: Simone Remedi
Musica: Mario Bindi
Interprete: Patrizia Saldo
06 – INSIEME NOI
Parole: Andrea De Nisco
Musica: Daniele Testi
Interpreti: Valentina Lottini e Daniele Testi
07 – LIBERI PER SEMPRE
Parole: Daniele Paolinelli
Musica: Matteo Cima
Interpreti: Daniele Chicca e Alberto Martinelli
08 – PENSA SE POTESSE UNA CANZONE…
Parole: Daniele Paolinelli
Musica: Stefano Malfatti
Interprete: Daniele Toscano
09 – PERCHE’ OGGI E’ CARNEVALE
Parole: Marco Bertuccelli
Musica: Alessandro Pasquinucci
Interprete: Christian Grossi
10 – TI PORTERO’ CON ME
Parole e Musica: Matteo Cima
Interprete: Matteo Cima
11 – TOBINO 1924
Parole: Caterina Ferri
Musica: Caterina Ferri, Dino Lissona
Interprete: Caterina Ferri
12 – TRA CUORE E MUSICA
Parole e musica: Massimo Domenici
Interprete: Massimo Domenici
13 – UN SOGNO AD OCCHI APERTI
Parole e musica: Alessandro Pasquinucci
Interprete: Alessandro Pasquinucci
14 – VIAREGGIO NON SEI UN MIRAGGIO
Parole: Simone Simonini
Musica: Daniele Biagini
Interprete: Maria Maddalena Adorni

Lascia un commento