Festival Gaber al via, 30 appuntamenti per 21 località in tutta la Toscana

0

calendario Festival Gaber 2015(di Chiara Bini) – Si rinnova anche questa estate l’appuntamento con il Signor G: parte oggi venerdì 03 Luglio 2015, e si chiuderà il 03 Agosto, la 12° edizione del Festival Gaber, manifestazione promossa dalla Fondazione Gaber, che per il terzo anno consecutivo si presenta in una formula itinerante. Un totale di 30 appuntamenti distribuiti in 21 comuni di tutta la Toscana, con la recente aggiunta di Firenze, Livorno e dell’Isola d’Elba, grazie a un protocollo d’intesa voluto dal sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto.

Molti i nomi che compongono il monumentale cartellone del Festival Gaber, tutti con un solo obiettivo: divulgare il lavoro di Giorgio Gaber e di Sandro Luporini. Motivati da ciò, Paolo Dal Bon, Presidente della Fondazione, e Dalia Gaberscik, figlia del Maestro, hanno deciso ormai tre anni fa di abbandonare la formula storica alla Cittadella del Carnevale di Viareggio (la cui neoeletta amministrazione ha già preso contatti per un inserimento nelle attività del Festival del prossimo anno) per sviluppare questa soluzione itinerante con spettacoli gratuiti in tutta la Toscana. Lo scopo è riuscire a coinvolgere una porzione più ampia e variegata di pubblico, creare un primo punto di incontro tra questo e il Signor G, chissà, magari farlo scoprire per la prima volta.

In questa stessa linea si inseriscono le lezioni-spettacolo che la Fondazione Gaber, attraverso Lorenzo Luporini, nipote di Giorgio Gaber, ha tenuto nelle scuole della Lombardia, della Versilia e di Lucca la scorsa primavera. Un modo per avvicinare i più giovani a un’arte e a un mondo che anagraficamente potrebbero non conoscere.

Si conferma anche per l’edizione 2015 la partecipazione di artisti che da tempo collaborano con la Fondazione Gaber: Paolo Rossi, Enzo Iacchetti, Ale e Franz. Ma anche Patrucco e Mirò, Gino e Michele, Dario Vergassola, Paolo Ruffini, Rossana Casale, Francesco Mandelli de I Soliti Idioti, Nino Frassica e Flavio Insinna.

Fulcro del Festival Gaber sarà Camaiore, che ospiterà Le strade di notte, percorso di teatro-canzone che si snoda all’interno della città in 14 tappe per una vera e propria notte bianca gaberiana, e dal 18 al 26 Luglio metterà in scena il COMeInCAmaiore in Piazza XXIX Maggio con 7 manifestazioni tra le più di richiamo in programma. Per tutta la durata della rassegna l’atrio del Municipio ospiterà illustrazioni a “tema gaberiano” che gli estimatori del Signor G invieranno all’indirizzo e-mail info@giorgiogaber.it entro il 14 Luglio.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: