Da Firenze a Massarosa: sopralluogo dei pentastellati nel Lago di Massaciuccoli

Sopralluogo alla zona umida di Massarosa, legata al Lago di Massaciuccoli, del Presidente del gruppo M5S in Consiglio regionale, Giacomo Giannarelli.

“Sono venuto su invito di alcuni cittadini preoccupati insieme al nostro consigliere comunale Daniele Bernardi: i terreni prosciugati, per subsidenza si stanno abbassando di tre centimetri l’anno e tra dieci anni si riallargheranno mettendo a serio rischio terreni e immobili di pregio” ha dichiarato al termine Giannarelli.

“Il Consorzio è intervenuto, anche in modo appropriato – ha aggiunto il Cinque Stelle – ma le criticità del Lago e delle aree limitrofe saranno risolte solo quando si compierà un insieme di interventi organici quali quelli raccolti nel “Contratto per rivitalizzare il Lago” elaborato dalla Rete Ambientale della Versilia. Per questo ho chiesto che alcuni dei suoi portavoce siano auditi in Commissione Ambiente e spero quanto prima di vedere il Presidente Baccelli soddisfare la richiesta”

“Vogliamo vederci chiaro anche sull’utilizzo dei fondi europei in queste zone. Sappiamo di progetti legati ad aziende agricole e vorremmo verificare se tra gli interventi finanziati non ce siano alcuni che possono aver contribuito all’inquinamento da pesticidi del Lago” ha concluso il presidente del gruppo M5S.

 

Lascia un commento