Fiamme in casa, ustionati madre e figli, critica situazione dei bambini

Ustioni sul 50% del corpo per una donna di 40 anni e i suoi due figli, un bambino di otto anni e una bimba di undici.

Un incidente durante un gioco tra bambini, è successo ieri sera a Fiorenzuola, l’incendio è divampato nell’appartamento della famiglia.

L’ipotesi più probabile è che i due fratellini, abbiano inavvertitamente dato fuoco al divano, giocando con un accendino, scatenando il rogo poi domato dai vigili del fuoco del distaccamento di Borgo San Lorenzo.

I bambini sono stati trasferiti all’ospedale pediatrico Meyer, la madre presso il centro ustionati di Torino.

Ad oggi la situazione dei due bambini resta critica. Sono ricoverati, entrambi sedati e con prognosi riservata, nel reparto di rianimazione dell’ospedale pediatrico Meyer.

La bambina verrà sottoposta a un intervento chirurgico di dermoabrasione.

La madre ha invece trascorso la notte nel presidio ospedaliero del Mugello in terapia intensiva. Le avverse condizioni meteo non hanno consentito ieri sera il trasferimento in elicottero al centro ustionati di Torino, e stamani sarà trasferita al centro ustionati di Pisa.