“Fochi”, per San Giovanni numero chiuso sui lungarni

0

FIRENZE – Accesso limitato a 20mila persone sui lungarni di Firenze per ammirare i  “fochi” di San Giovanni, patrono della città. Sulla base delle indicazioni diramate dopo quanto accaduto in piazza San Carlo a Torino, il Comune di Firenze, in accordo con la Prefettura, ha stabilito un numero massimo di ingressi per entrambe le rive del fiume: ottomila su quella destra (più vicina al centro storico ‘classicamente’ inteso) dodicimila su quella opposta. Per gli accessi, presidiati da forze dell’ordine e volontari della Protezione civile, varranno le stesse regole recentemente applicate ai grandi concerti: varchi multipli, svariati controlli, probabilmente anche con metal detector a mano. Nell’area della città interessata dall’evento le auto (compreso quelle dei residenti) non potranno circolare dalle 20 alle 24 e sarà possibile muoversi solo a piedi. L’inizio dei ‘Fochi’ è programmato, come al solito, per le 22.

( Foto Ansa )

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: