Fondazione Carnevale in liquidazione, Santini: “Betti, Re Mida alla rovescia”

0

VIAREGGIO – “Betti affonda tutto! E’ riuscito a distruggere anche il Carnevale. Vuole cacciare Stefano Pasquinucci, sostenuto da qualche Carrista, addossando al Presidente colpe che sono solo ed unicamente del Sindaco. Betti e’ un fallimento su tutto, e’ un Re Mida alla rovescia”.

10649988_10202890656253095_6278800158666547568_n

Nuovo affondo di Alessandro Santini sul tema del “regno dei coriandoli” a rischio morte.

“La Fondazione Carnevale, attraverso il suo Direttore Generale ed il Collegio dei Revisori dei Conti – prosegue Santini –  sta avviando tutte le pratiche per la messa in liquidazione della stessa. Che fine faranno i dipendenti? Che fine faranno le ditte dei nostri Maestri della Cartapesta? Il Carnevale di Viareggio colpito e ferito a morte da un’ Amministrazione non capace di gestire l’emergenza. Carnevale in agonia per colpa delle promesse di pagamento fatte dal Sindaco pubblicamente e mai mantenute.
Anzi, ora Betti dice candidamente che non ci sono più soldi e che non verrà mai pagata la Fondazione e questo e’ il crollo e la sconfitta della credibilità di un Sindaco che non sa proteggere la sua Città, le sue istituzioni più belle come il Carnevale e tutti i suoi dipendenti che rischiano di perdere il posto e gli stipendi.
Un Sindaco che non mantiene le promesse e’ un NON SINDACO.
Un Sindaco che non ha la fiducia della sua Città e’ un NON SINDACO.
Un Sindaco che non sa difendere la sua gente e’ un NON SINDACO.
La Fondazione Carnevale viene vergognosamente messa in liquidazione e si vuole cacciare Stefano Pasquinucci perché il NON SINDACO Betti non sa amministrare l’emergenza. Ma Viareggio ha bisogno di un SINDACO VERO.
Betti ora deve difendere e garantire lavoro e stipendi ai dipendenti della Fondazione.
Non può Betti essere così superficiale e facilone, qui si parla della sopravvivenza di intere famiglie.
Se Betti non lo sa fare e non sa garantire efficienza e credibilità se ne deve andare”.

No comments