Contro ogni forma di fascismo, l’Assise approva la mozione suggerita dall’Anpi e promossa dal Pd

0

VIAREGGIO – Quando  il 15 settembre scorso  si commemorò la Liberazione della città di Viareggio, l’Anpi consegnò un documento che denunciava la proliferazione di prese di posizione di orientamento fascista. Il Partito Democratico con il capogruppo Luca Poletti ha raccolto il suggerimento e promosso una mozione nella quale il Consiglio comunale esprime piena condanna nei confronti dei movimenti e delle associazioni che si richiamano al  fascismo e  al nazismo, che diffondono idee e comportamenti di intolleranza e odio , opposti ai valori fondamentali di uguaglianza, tolleranza e libertà, stabiliti dalla nostra Costituzione. La mozione che è stata approvata dal Consiglio chiede al sindaco di non concedere l’utilizzo di spazi pubblici ad associazioni che agiscono con metodi e criteri manifestamente anticostituzionali e di  promuovere ,invece, iniziative e progetti per la memoria storica, la conoscenza della Costituzione e della cultura dei diritti, e infine di sostenere la richiesta dell’Anpi perché sia rispettati, da parte dello Stato e degli enti autonomi, quanto previsto dalla Costituzione e dalle leggi in merito alla ricostituzione del Partito Fascita , all’apologia del fascismo, e all’incitamento all’odio e alla violenza.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: