Fosso pieno di rovi a Camaiore, ritrovati rifiuti

CAMAIORE – Nei giorni scorsi, i volontari del Gruppo Versilia dell’associazione ambientalista FARE VERDE hanno  riscontrato dopo un sopralluogo  sull’argine e sul fondo, masse di rovi che impediscono il defluire delle acque nel fosso sito  in via Fonda a Camaiore, all’altezza del civico nr,13. Inoltre hanno notato  la presenza di un  abbandono di rifiuti, di spazzatura, in via Dante Aligheri a Lido di Camaiore all’altezza del parcheggio gratuito.

Per quest’ultimo è’ facile capire che ci troviamo davanti a tracce di “Novelli Barbari” che sporcano ed inquinano il territorio, mettendo a repentaglio la circostante.

Inoltre, è utile ricordare che la maggior parte degli abbandoni avvengono perché il territorio risulta privo di controlli da parte delle Autorità competenti, ma soprattutto poca collaborazione dei cittadini che, a volte, sono complici di questi abbandoni.

Questi ritrovamenti oltre che a danneggiare il decoro del paesaggio, possono divenire un invito al proliferarsi dei roditori aumentando cosi il cattivo odore,

Tutto questo ha indotto Fare Verde Versilia a presentare una segnalazione al Sig. Sindaco del comune di Camaiore per informarlo di quanto sopra descritto.

Per Fare Verde Versilia, questo tipo di comportamento non è conforme alle disposizioni vigenti di legge, sicuramente per prevenire questi abbandoni. L’amministrazione comunale dovrebbe istallare dei cartelli contro l’abbandono dei rifiuti, così da ricordare agli “smemorati” che le sanzioni vanno (da 300 a 3000 euro) per chi abbandona i rifiuti.

Aggiunge il Commissario del Gruppo Versilia di Fare Verde, Anna Silvestro: Ora dobbiamo porre fine a tutto questo malcostume, dobbiamo trovare un’intesa operativa con il Comune per punire severamente chi persiste in questi atteggiamenti, che offendono, la civile convivenza, Non dimentichiamoci che la Natura non è il nostro “parco dei divertimenti” di cui ricordarci solo quando ci fa comodo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: