Ultime News

Francesco Raspini, il Pm chiede l’archiviazione per l’assessore indagato di rivelazione di segreti d’ufficio

0

LUCCA – All’esito dell’interrogatorio  dell’Assessore Francesco Raspini, il Procuratore della Repubblica ha formulato nei suoi confronti, e nei confronti dell’Ispettore Urbani, richiesta di archiviazione.

Lo rende noto il legale, avvocato Lodovica Giorgi.

Tale richiesta, spiega Giorgi, si fonda sugli elementi illustrati dal dottor Raspini nel corso dell’interrogatorio e verificati dal Procuratore nella loro fondatezza. Il Raspini aveva infatti osservato come il contenuto del “comunicato stampa” inviatogli non rivelasse in alcun modo il segreto da cui le notizie erano coperte, né tanto meno tale segretezza emergeva dalla forma del documento (che titolava “comunicato stampa”). Il comunicato era peraltro stato redatto su richiesta di un pubblico ufficiale e da esso proveniva; non vi era dunque motivo di dubitare della liceità della pubblicazione delle notizie in esso contenute, peraltro di indubbio interesse pubblico. Attendiamo a questo punto con fiducia la decisione del G.I.P..

“Io e il dottor Raspini siamo grati al Procuratore di aver disposto con la massima sollecitudine l’interrogatorio – afferma l’avvocato –  e di aver, con pari sollecitudine, adottato le decisioni conseguenti. La divulgazione della notizia dell’indagine nei confronti dell’Assessore, oltreché essere assolutamente deprecabile ed anzi costituire essa stessa fatto di reato, avrebbe infatti rischiato di recare grave pregiudizio alla libera espressione del diritto di voto dei cittadini, in occasione del prossimo turno di  ballottaggio”.

No comments