Francigena, domenica il taglio del nastro del tratto che attraversa Massarosa

0

MASSAROSA – Domenica 13 marzo appuntamento per l’inaugurazione del tratto della via Francigena che attraversa il territorio del comune di Massarosa.
“Il nuovo tratto della via Francigena da Gualdo a Valpromaro- spiega l’assessore alla mobilità lenta Stefano Natali- è un percorso fra olivi, cielo e piccoli borghi di case.
Un percorso che ci ha permesso di essere inclusi tra i Comuni toscani della via Francigena, un progetto estremamente importante da un punto di vista culturale e turistico, destinato a crescere in maniera esponenziale nei prossimi anni. Ricordo che la Francigena
dalla sua apertura ufficiale nel giugno 2014, ha generato un aumento del 13% del movimento turistico sui Comuni del tratto toscano. Il percorso ufficiale, da Canterbury a Roma, è lungo 1800 km ed articolato in 79 tappe attraverso 4 Paesi (Inghilterra, Francia, Svizzera, Italia). Quello italiano attraversa 7 regioni e 140 Comuni con 44 tappe mentre il tratto toscano, 370 km, attraversa 38 Comuni.
La regione Toscana- prosegue Natali- ci ha concesso un finanziamento di €180.000, grazie al quale abbiamo messo in sicurezza il tracciato che dalla zona di Pioppetti arriva fino a Panicale per poi giungere al borgo di Gualdo da dove si prosegue verso valle fino a Valpromaro dove si trova la Casa del Pellegrino”.
Il programma prevede il ritrovo dei partecipanti alle 9 in via Canipaletti bivio per Gualdo,
inaugurazione percorso e arrivo, verso le ore 10 a Gualdo dove presso Centro Civico ci sarà una breve pausa caffè a cura dell’Associazione Antico Borgo. Alle 10,30 si riparte per Valpromaro.
ore 11,30 arrivo alla Casa del Pellegrino a Valpromaro dove dopo i saluti delle autorità ci sarà la presentazione del libro “ Io pellegrino “ di Edoardo Puccetti edito da Medicea Firenze.
Al termine un semplice ristoro del pellegrino offerto dal Comitato di Valpromaro.

No comments