Fratelli d’Italia: Del Ghingaro, cinque anni di disastri nella gestione dei lavori pubblici a Viareggio

Ci eravamo ripromessi di non attaccare politicamente questa amministrazione in tempi di COVID19 , ma siccome loro sono costantemente in campagna elettorale, allora no, non riusciamo a tacere di fronte a tante promesse, perché si parla ancora di promesse, dopo 3 anni è arrivata l’autorizzazione da parte della Soprintendenza per il rifacimento della Terrazza della Repubblica, è proprio un vizio di questa amministrazione iniziare i lavori prima dell’ ok della Soprintendenza.

Piazza Puccini realizzata in un anno di lavoro, previsti sei mesi, ma come al solito i lavori erano iniziati e mancava l’Autorizzazione della Soprintendenza, e tutto si è bloccato, lasciando per l’estate 2019 un cantiere a cielo aperto in condizioni vergognose, uno spettacolo davvero raccapricciante per gli alberghi e le attività limitrofe, oltre che per i nostri turisti e i viareggini che osservavano, senza considerare le polemiche per la rimozione dell’Opera di Turcato.

Per il resto abbiamo visto solo propaganda, promesse continuamente rinviate, a partire dallo Stadio dei Pini (chiuso), Centro sportivo Vasco Zappelli e impiantistica sportiva (non pervenuta), Porto di Viareggio (un sogno), Mercato Piazza Cavour (desertificato), Nuovo Mercato Ittico (da finire), Asse di penetrazione (il nulla), rifacimento di Piazza Mazzini e Piazza d’Azeglio con parcheggi a silos sotterranei (proget), Ex Caprice (chiuso) e chi più ne ha più ne metta.

Ma torniamo alla Terrazza della Repubblica, il danno d’immagine che è stato fatto dall’Amministrazione Del Ghingaro nel 2019, dando inizio ai lavori per i sotto servizi (due corrugati con pozzetti d’ispezione) su tutta la lunghezza della Terrazza è devastante, in quanto i lavori di rifacimento della pavimentazione in marmo verrà eseguita a lotti e, iniziando a sud dal Principe di Piemonte, gli stabilimenti a nord avranno davanti la distruzione ancora per anni.

Massimiliano Simoni (portavoce FDI Viareggio), Marco Dondolini (Presidente FDI Viareggio), Carlo Alberto Tofanelli (Presidente FDI Torre del Lago)