Fratelli d’Italia: “Soddisfatti per la sentenza”

0

VIAREGGIO – Il portavoce comunale di Fratelli d’Italia Daniele Olivi, dice la sua dopo la sentenza del TAR della Toscana in merito al ricorso del candidato Massimiliano Baldini.
“Sono dispiaciuto perché in questi mesi il Sindaco Giorgio del Ghingaro non ha mai affrontato l’argomento del ricorso al TAR sotto l’aspetto più genuino: quello della legalità. Ogni volta che veniva interrogato sulla questione ne parlava sempre come se quello di Massimiliano Baldini fosse un affronto politico – spiega Olivi – Fratelli d’Italia, come sottolineato da Giorgia Meloni sul proprio account Twitter, è soddisfatta della sentenza che sottolinea che i nostri dubbi erano fondati e che una delucidazione fosse necessaria”.

“La correttezza e la trasparenza devono essere al primo posto, sempre! Non esiste colore politico, esiste solo la volontà del cittadino. Aspettiamo a fianco di Baldini il riconteggio delle schede in un periodo delicato per la città dove si vede e si è visto chi è desideroso e deciso che la nostra Viareggio riparta dalla giustizia. Il nostro “Scegli la legalità”, utilizzato in campagna elettorale, non è mai stato un semplice slogan” conclude il rappresentante di Fratelli d’Italia.

No comments