Ultime News

“Viareggio abbellita con i fiori del nostro comparto florovivaistico”

Viareggio (LU) –  Fra i tanti settori che stanno soffrendo per l’emergenza coronavirus, c’è sicuramente quello florovivaistico: un comparto molto importante nella realtà viareggina e non solo, che vede decine di famiglie e lavoratori coinvolti. E’ un settore che in queste settimane sta affrontando la perdita dell’invenduto e nel contempo è costretto a investire nel nuovo, dato che nessuno sa se e quando il mercato potrà ripartire.

E’ per questo motivo che come Fratelli d’Italia abbiamo pensato che il non venduto dei nostri florovivaisti potrebbe essere acquistato a basso costo direttamente dal comune di Viareggio per abbellire e colorare le strade e le aiuole in vista della primavera.  Piante e fiori forniti a prezzo di realizzo permetterebbero all’amministrazione di risparmiare rispetto agli anni precedenti sulle spese di manutenzione di strade e giardini pubblici e ai tanti produttori di ammortizzare costi e perdite di questo periodo ‘nero’.

Da questa emergenza abbiamo sicuramente capito l’importanza del Made in Italy, la necessità di acquistare quanto più possibile prodotti italiani per far ripartire l’intera catena economica: che il nostro comune possa essere da esempio per valorizzare e usufruire delle nostre ricchezze locali innescando una sorta di circolo virtuoso, con la speranza che la prossima amministrazione possa fare contratti annuali di approvvigionamento con le aziende florovivaistiche del territorio, garantendo loro un guadagno certo e sicuro. La primavera è alle porte: quale momento migliore per abbellire e colorare le vie del comune come segnale di speranza e rinascita?