Fugge con un’auto rubata, arrestato

0

CAMAIORE – Nella serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Viareggio hanno arrestato in flagranza di reato  A.B., classe 1967, residente a Camaiore, gravato da diversi precedenti penali, poiché ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato e  resistenza a pubblico ufficiale.
In particolare la Centrale Operativa 112 diramava le ricerche a tutte le pattuglie in circuito di un’autovettura Mitsubishi Colt che era stata trafugata nel centro di Camaiore da parte di un uomo. Proprio durante le ricerche i militari intercettavano la vettura rubata in Viareggio all’altezza di via Marco Polo. Il malvivente alla vista dei Carabinieri iniziava una folle fuga durante la quale urtava due autovetture provocando fortunatamente solo danni materiali.
Nonostante le pericolose manovre i militari riuscivano a non perdere il fuggitivo riuscendo a costringerlo a fermarsi nei pressi di Lido di Camaiore.
Il Baldi è stato quindi subito controllato ed infatti veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico, un paio di forbici, un trincetto, il tutto riposto all’interno di un marsupio, mentre ai suoi piedi, all’interno dell’auto, il soggetto teneva un coltello da cucina con una lama di 22 cm pronto per l’uso.
Inoltre veniva accertato che lo stesso era privo di patente di guida. Quindi l’uomo veniva deferito anche per aver violato la normativa sulle armi e per guida senza patente.
L’autovettura rubata è stata restituita al proprietario mentre l’arrestato, dopo le incombenze di rito, è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Viareggio in attesa del rito direttissimo che si celebrerà questa mattina presso il Tribunale di Lucca.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: