Fugge dai Carabinieri e getta la cocaina

0

MARINA DI CARRARA – Una ordinaria ed attenta attività di controllo del territorio ha consentito ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Carrara di arrestare in viale Monzoni un extracomunitario in possesso di cocaina.

Erano da poco passate le 20.30 quando i militari dell’Arma, nel transitare a bassa velocità nella zona, hanno notato l’uomo, un 40enne marocchino, senza fissa dimora, illegalmente presente sul territorio nazionale e già noto alle forze dell’ordine, che si aggirava circospetto a bordo di una bicicletta e che, alla loro vista, si è infilato in un parcheggio privato.
I Carabinieri hanno invertito la marcia per controllarlo ma lui ha abbandonato la bici ed ha iniziato a correre a piedi, gettando in terra un involucro contenente 4 dosi di cocaina; poco dopo però è stato raggiunto e bloccato dai militari, che hanno recuperato la droga ed hanno arrestato l’uomo per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, l’uomo è stato condotto davanti al Giudice del Tribunale di Massa che, convalidato il provvedimento restrittivo ed accolta la richiesta di termini a difesa, ha disposto a suo carico la misura cautelare dell’obbligo di firma, in attesa del processo.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: