Fuggono dal ristorante senza pagare ma lasciano al tavolo un 16enne

LIVORNO – Tre persone, tra cui un minorenne di 16 anni, sono state denunciate dalla polizia in quanto avrebbero provato a mangiare a un ristorante senza pagare e, prima di allontanarsi, i due adulti avrebbero anche rubato il cellulare a una cameriera. L’episodio è avvenuto a “In Gattaia”, in via Magenta, nella sera del 4 febbraio. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, i tre erano seduti al tavolo per consumare la cena e, con la scusa di andare a prelevare al bancomat, si sarebbero allontanati lasciando il 16enne all’interno del locale.

Prima di uscire avrebbero sottratto il cellulare a una delle cameriere che, poco dopo, ha raccontato quanto accaduto al titolare il quale, a sua volta, ha chiamato il 113. Sul posto è intervenuta una volante che, dopo aver identificato il giovane, si è messa alla ricerca della coppia che si era allontanata, rintracciandola in poco tempo e denunciandola per furto. Entrambi, insieme al giovane, sono stati denunciati anche per insolvenza fraudolenta.