Fuori pericolo la ragazza ricoverata per meningite

Firenze- Migliorano le condizioni della giovane ricoverata all’ospedale fiorentino di Careggi, per una meningite del ceppo B. 

Secondo quanto appreso da fonti sanitarie, sta rispondendo positivamente alle terapie ed è considerata fuori pericolo di vita, sebbene per il momento la prognosi resti riservata.

La ragazza, originaria di Signa, si era sentita male nei giorni scorsi. Ed era scattata subito la psicosi tra la gente per il possibile contagio. La giovane aveva infatti frequentato diversi posti pubblici nei giorni scorsi, ma l’Asl aveva rassicurato la popolazione: solo chi era stato per più ore continuative con la ragazza, quindi i familiari, dovevano essere sottoposti a profilassi.