Furti in attività commerciali, sgominata la banda di ladri rumeni

0

PRATO – Si è tenuta stamattina una conferenza stampa nel corso della quale il Vice Dirigente delle Volanti della Questura di Prato Nicola La Gatta ha illustrato i particolari del brillante arresto di una banda di ladri rumeni dediti ai furti in attività commerciali, compiuto nella decorsa notte dai poliziotti delle Volanti pratesi che, alle ore 2.30 circa, sono stati inviati in via di Gello, per segnalazione di furto in atto in un bar, ad opera di alcuni individui che ne stavano forzando la porta d’ingresso.

Rapidamente sul posto, gli pperatori della Polizia di Stato sono riusciti a bloccare subito il palo della banda, per poi, dopo un breve inseguimento a piedi in strada, anche gli altri due complici che materialmente stavano tentando di entrare nel bar, servendosi di strumenti da scasso.
Compiutamente identificati per due trentatreenni e un diciottenne, tutti rumeni con precedenti specifici, sono stati trovati in possesso di guanti da lavoro, cacciaviti, una leva metallica da gommista e una tenaglia, tutto sequestrato unitamente alla Mercedes con cui erano giunti in loco, auto risultata rubata il 25 ottobre scorso in una concessionaria fiorentina. Attenti accertamenti compiuti nell’immediatezza hanno poi consentito peraltro di appurare come i tre rumeni avessero perpetrato, circa un’ora prima, un furto anche in un Soccorso Stradale pratese in zona San Paolo, dove avevano asportato proprio parte degli attrezzi utilizzati per cercare di rubare successivamente nel bar di via di Gello, venendo pertanto, in conclusione d’intervento, definitivamente condotti in Questura e tratti in arresto nella flagranza dei reati di tentato furto aggravato e ricettazione in concorso.
Il Questore di Prato Paolo Rossi, intervenuto in apertura di Conferenza Stampa, nel complimentarsi con gli Agenti delle Volanti per il brillante arresto compiuto, ha sottolineato l’importanza della collaborazione civica di quei cittadini che stanotte, in una virtuosa ottica di sicurezza partecipata, notati i tre ladri in strada, non hanno esitato a fare il 112, richiedendo l’intervento delle Volanti, così permettendo di assicurare alla giustizia la banda di rumeni.

No comments