Furto alla guardia giurata in piazza Duomo, preso: ricercati i complici

0

FIRENZE – La Squadra Mobile della Questura di Firenze ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Firenze su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di tre cittadini cileni, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato in danno di una guardia giurata portavalori.

La mattina dello scorso 19 maggio, nella centralissima Piazza Duomo, all’interno di un negozio di cambio valuta, mentre erano in corso alcune attività di riparazione del bancomat, un uomo si è appropriato, con un gesto fulmineo, di una cassetta erogatrice dello sportello bancomat, contenente oltre 50.000 euro.

L’ immediata visione delle telecamere installate nell’esercizio finanziario, ha consentito di accertare che il colpo era stato messo a segno con la complicità di altri due soggetti, apparentemente impegnati in operazioni di cambio valuta.

La successiva attività investigativa, condotta dalla Sezione Reati contro il Patrimonio della Squadra Mobile, basatasi sull’analisi di dati tecnici, ha consentito di ricostruire inequivocabilmente il modus operandi adottato dai malviventi e di addivenire alla loro identificazione.

Al momento la misura della custodia cautelare in carcere è stata eseguita nei confronti di uno solo degli indagati.  Sono attualmente in corso attività di ricerca degli altri due autori del furto aggravato.

No comments