Furto in ospedale, entra in reparto e ruba l’anello a una degente

PRATO – È riuscito ad introfularsi nel reparto di Medicina dell’ospedale Santo Stefano e ha rubato un anello ad un’anziana degente. L’uomo, un italiano residente a Pistoia e già noto per i suoi precedenti, è stato fermato dai vigilanti della Securitas Metronotte e arrestato dalla polizia. È successo intorno alle 9 di oggi, domenica 14 aprile. Nei giorni scorsi episodi simili, pare sette/otto, sarebbero stati denunciati in altri reparti e da almeno una settimana la vigilanza era sulle tracce del ladro. Stamani l’intervento grazie all’immediato allarme dato dalla vittima del furto. La puntuale descrizione fornita ai vigilanti ha consentito di individuare l’uomo ancora all’interno del presidio, forse alla ricerca di altre vittime. Il malvivente ha cercato di sfuggire al controllo, ha detto di essere in cerca di una persona ricoverata ma il nome dato non è risultato nell’elenco dei pazienti. Nel frattempo è stata fatta intervenire la polizia: perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso dell’anello rubato poco prima. Ora si dovrà accertare se gli altri colpi possano essere addebitati all’arrestato che, pare, sia responsabile di furti simili compiuti all’ospedale di Pistoia.