Futurismo da bere: tutto sull’arte della mixology

0

SAN GENNARO – (di Valentina Ferrante) – Giovedì 9 Luglio alle ore 18.30 a Palazzo Boccella una serata guidata dal barman professionista Mauro Picchi che si cimenterà nella preparazione di tre polibibite futuriste. “Avanvera”, “Giostra d’alcol” e “Rosa Bianca” sono i nomi dei cocktail che rappresentano l’arte della miscelazione futurista e portano in sé il concetto di italianità ottenuto dalla scelta degli ingredienti: vini, distillati, liquori e vermouth rigorosamente nazionali, in linea con il manifesto dell’intero movimento futurista. Un evento organizzato dalla Fondazione Campus di Lucca in collaborazione con lo Shaker Club. Bere in maniera responsabile significa fare un uso morigerato di alcol, ma anche imparare ad apprezzare il contenuto della bevanda e ad approfondire la storia che si nasconde dietro ciascuna preparazione. La miscelazione futurista risale all’inizio del Novecento ma mantiene ancora oggi un carattere attuale e innovativo. Una ricerca continua di accostamenti inusuali e a tratti arditi di sapori per suscitare stupore e curiosità in chi li assapora. Giovedì sera Mauro Picchi, nel suo ruolo di miscelatore, avrà il compito di creare una magica alchimia tra i vari componenti, scelti con cura e attenzione senza trascurare il gusto evocativo degli elementi decorativi. Non resta che provare e lasciarsi catturare dall’effetto sorpresa di Mauro Picchi. L’evento prevede una quota di partecipazione. Per info e prenotazioni: info@palazzoboccella.it o 0583 909034

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: