Galli ricorda Lebigre: “Sei volato via e non siamo riusciti a trattenerti”

0

VIAREGGIO – “Con Gilbert Lebigre ho avuto un bel rapporto fin dall’inizio, quando arrivò a Viareggio. Abbiamo collaborato per varie scenografie per Parigi. Col suo sorriso sapeva conquistare tutti”. Anche il maestro carrista Fabrizio Galli ricorda l’artista scomparso questa notte: “Ha sempre avuto un modo di vedere lontano, di pensare fattibili cose che sembravano impossibili da realizzare. Lui, spesso,  volava con le sue idee e noi cercavamo di riportarlo con i piedi sulla terra. Questa volta è volato via e non siamo riusciti a tenerlo con noi. Gilbert ha portato in alto il nome dell’arte e non solo del carnevale. L’ultimo suo progetto, per il quale stava cercando un contributo del Cna, era di portare a Viareggio i costruttori di macchine festive, e non solo di carri del carnevale, da tutto il mondo”

No comments