Il gelo miete una vittima alla Fossa dell’Abate: cigno trovato morto

VIAREGGIO – Il cigno che si aggirava da qualche mese nella Fossa dell’Abate tra Viareggio e  Lido di Camaiore è stato trovato morto questa mattina. Il pennuto, con ogni probabilità, è venuto a mancare, per colpa del freddo siberiano, e l’abbassamento repentino delle temperature che ha colpito la zona della Versilia nelle ultime ore. Infatti, nella notte il termometro è sceso sotto lo zero, ma tutto risulterà comunque più chiaro dopo le analisi da parte degli enti preposti.

Al momento non risultano essere intervenute associazioni o persone autorizzate a togliere la carcassa dell’animale.
(foto Matteo Moriconi)