Gino Paoli in concerto al Ciocco

0

GARFAGNANA – Uno dei miti della canzone italiana e il mostro sacro del jazz tricolore. È la «strana coppia» composta da Gino Paoli e Danilo Rea, che sabato 28 gennaio conquisterà il palco dell’Auditorium al Renaissance Tuscany Il Ciocco di Castelvecchio Pascoli a Barga, nell’ambito della rassegna Unplugged d’Autore inaugurata il 19 novembre scorso da Ron. Un appuntamento per il quale Rea e Paoli hanno preparato un «menù» musicale d’eccezione che si ispira a «Due come noi», progetto artistico tutto rigorosamente dal vivo, portato avanti proprio da Paoli e Rea e che porta il nome del loro album uscito nel 2012. Parola d’ordine: improvvisazione e grandi classici. Fino a questo momento infatti il repertorio dei due è quasi sempre variato di serata in serata, veleggiando nel mare dell’improvvisazione con le mani di Rea al piano che «inseguono» la voce di Paoli. Durante le precedenti date in giro per l’Italia, l’artista di Monfalcone e il jazzista vicentino hanno spaziato dai grandi classici internazionali, passando per gli indimenticabili successi di Paoli fino a incursioni nel repertorio della canzone napoletana. Il tutto all’insegna del sodalizio artistico già sperimentato con il progetto «Un incontro di jazz» e la pubblicazione dell’album «Milestones». Il costo del biglietto sarà di 25 euro. Le prevendite sono già iniziate online su Vivaticket e Bookingshow, oppure è possibile acquistare direttamente i biglietti a Lucca (centro accoglienza turistica Itinera, piazzale Verdi), a Barga (edicola Poli, direttamente al Renaissance o all’info-point Ciocco) e a Castelnuovo Garfagnana (Pro loco). Info-line 348-6559803. Dopo il successo di Ron e Tiromancino, dunque, Unplugged Festival d’Autore prosegue a grande ritmo: a chiudere la terza edizione sarà sabato 25 febbraio il concerto del direttore artistico Giandomenico Anellino, special guest Manuela Villa.

 

No comments