“Gioco fatale”, ferisce l’avversario durante un combattimento di arti marziali

0

LUCCA – Ferito alla mano durante un gioco molto pericoloso. Il 45enne di Altopascio, noto alle forze dell’ordine e protagonista di  tentativi di suicidio è stato colpito dalla lama di un coltello impugnato da un amico durante una esercitazione di arti marziali.  Quaranta i giorni di prognosi per le lesioni ai tendini, e denuncia, da parte dei carabinieri intervenuti sul posto, per il 41enne di Castelfranco di Sotto che lo ha accoltellato

No comments