Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, domani sabato 4 novembre. Le celebrazioni in Versilia

1

VERSILIA – Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, domani sabato 4 novembre. Le celebrazioni in Versilia

A Camaiore:

Sabato 04 novembre si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale. Il Comune di Camaiore organizza un programma di eventi per la ricorrenza e invita i cittadini, le associazioni, i comitati e le scuole a partecipare.

4 novembre 2017

– ore 9.00 – Santa Messa presso la Chiesa del Suffragio (via XX settembre, Camaiore);

– ore 9.45 – Corteo fino al Parco della Rimembranza: le autorità, i cittadini, le associazioni, i comitati, proseguiranno in corteo, fino al Parco della Rimembranza. Lì avverrà l’alzabandiera e deposizione della corona di alloro al monumento dei caduti;

5 novembre 2017

– ore 10.00 – Ritrovo autorità, cittadini, associazioni e comitati in piazza degli Alpini a Capezzano Pianore: alzabandiera e deposizione della corona di alloro presso il monumento degli Alpini. A seguire il corteo procederà lungo la SR439 Sarzanese fino al cimitero per la deposizione di una corona, poi si recherà sul piazzale della chiesa dove avverrà l’alzabandiera e la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti;

– ore 11.00 – Santa Messa presso la Chiesa di Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù a Capezzano Pianore.

A Pietrasanta:

Si celebra la giornata del 4 Novembre. Due i momenti della cerimonia a Pietrasanta. Alle ore 9.00, alcune delegazioni deporrano mazzi di fiori ai monumenti ai caduti di tutto il territorio comunale. Da Strettoia a Valdicastello. La cerimonia di commemorazione si svolgerà in piazza Statuto, alle ore 10.30, con il ritrovo della autorità civili, militari e religiose, dei cittadini e delle associazioni combattentistiche e d’arma davanti al monumento ai caduti. Sarà deposta una corona d’alloro ed è previsto l’intervento del commissario Giuseppe Priolo.
 
II 4 novembre 1918 ebbe fine il 1° conflitto mondiale, la Grande Guerra, un evento che ha segnato in modo profondo e indelebile l’inizio del ‘900 e che ha determinato radicali mutamenti politici e sociali.
 
Partciperanno anche alcune classi dell’istituto Don Lazzeri – Stagi.
A Forte dei Marmi:

Forte dei Marmi commemora il IV Novembre – Festa delle Forze Armate. La cerimonia, in programma sabato 4 novembre,  prevede il ritrovo davanti alla chiesa di S. Ermete alle 10.45 da dove alle 11.00  dopo la Santa  Messa, partirà un corteo, per deporre una corona presso  il Monumento al Marinaio e al Monumento ai Caduti di tutte le guerre in Piazza Dante. L’amministrazione comunale sarà rappresentata dalla presidente del consiglio comunale Simona Seveso.

A Seravezza:

Sarà il Parco della Rimembranza di Seravezza il teatro delle celebrazioni comunali per la ricorrenza della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate sabato 4 novembre. La cerimonia si aprirà alle ore 10 con l’alzabandiera e proseguirà con la deposizione di una corona d’alloro da parte del sindaco Riccardo Tarabella e delle altre autorità presso la colonna commemorativa posta alla sommità del Parco in omaggio ai Caduti. Interverranno alcune rappresentanze delle associazioni che operano in ambito comunale. «Auspichiamo una folta e partecipe presenza di cittadini», dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Riccardo Biagi, che ha curato il programma della giornata «a sottolineare il significato simbolico della ricorrenza, intesa come momento di condivisione dei valori di unità e pace e di omaggio verso chi ha perso la vita in tempo di guerra».
 
Le celebrazioni legate al 4 Novembre avranno quest’anno un’appendice lunedì 4 dicembre con la programmata visita dell’arcivescovo di Pisa monsignor Giovanni Paolo Benotto al teatro Scuderie Granducali nel centesimo anniversario della lettera-appello che Papa Benedetto XV inviò alle nazioni belligeranti contro la “inutile strage” della Prima Guerra Mondiale.

1 comment

Post a new comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: