Gli rubano l’auto, la Polizia si fionda sulla Marina e acciuffa il ladro

0

TORRE DEL LAGO – ( di Letizia Tassinari ) –  Notte movimentata sulla Marina di Torre del Lago. Furto di auto, inseguimento e ladro preso. La vittima, un turista fiorentino, era in un locale della movida friendly sul viale Europa quando si è accorto che “qualcuno” gli aveva sfilato di tasca le chiavi della sua macchina.  Corso immediatamente al parcheggio in fondo alla gay street, vicino alla sbarra, con  alcuni amici,  ha visto il malvivente aprire la vettura, mettere in moto e fuggire verso la rotonda. Chiamato il 113, gli agenti di una volante del Commissariato di Polizia di Viareggio si sono fiondati sul posto a sirene spiegate e lampeggianti accesi, ritrovando l’auto nei pressi dell’ex Frau. Il ladro, riconosciuto dal derubato e altri testimoni mentre, come se niente fosse, passeggiava in direzione del luogo del “misfatto”, appena vistosti scoperto ha tentato la fuga in spiaggia, ma è stato stato rincorso e acciuffato. In tasca il malvivente, un 37enne del sud  Italia, con precedenti, aveva ancora le chiavi dell’auto rubata, una Seat Leon, e il cellulare della vittima del furto e per lui sono scattate le manette ai polsi. Caricato sulla pantera è stato portato in Commissariato, dove una volta esperite le formalità di rito, e avvisato il pm di turno, il ladro è stato arrestato. Domani l’udienza di convalida in Tribunale a Lucca.

No comments