Grave bimbo investito dal furgone dei rifiuti

Un bambino di 5 anni è stato investito da un furgone dell’azienda di rifiuti e pulizia strade durante una manovra di retromarcia. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì nel centro storico di Cascina. Il piccolo è stato trasportato al pronto soccorso di Cisanello per le cure del caso per le lesioni riportate. Il risultato degli approfondimenti ha convinto i sanitari a prendere una decisione: trasferirlo al Meyer di Firenze con l’elisoccoso Pegaso, che lo ha trasportato al nosocomio del capoluogo toscano per ulteriori accertamenti. La dinamica dell’incidente è al vaglio degli inquirenti. Il bimbo era appena uscito dalla scuola materna e la madre lo stava tenendo per mano quando il veicolo in retromarcia, per cause ancora in corso di accertamento, lo ha travolto. Illesa la madre. Il bambino si trova adesso in rianimazione con politrauma e la prognosi è riservata. Le condizioni sono gravi ma stabili. Indaga la polizia municipale.