Halloween a Seravezza, tra brivido e… record di presenze

0

SERAVEZZA – ( di Valentina Mozzoni ) – Non ci aspettavamo davvero un numero di presenze così elevato – esordisce la Vice Presidente della Pro Loco e ideatrice della Festa di Halloween, Tamara Federigi – ci siamo fermati a 120 bambini con le iscrizioni ma poi ci sono state quelle del giorno della festa, per fortuna possiamo contare sempre, nel nostro paese, su un cospicuo numero di volontari che, durante i nostri eventi, partecipa e si mette a disposizione qualora ci fosse bisogno di aiuto e il grande risultato lo si può leggere dai commenti positivi che oggi piovono sui social. Esso è frutto – prosegue la Vice Presidente della Pro Loco – dell’impegno di tutti: il Presidente Marco Bertagna che come sempre ci ha dato fiducia, i commercianti di Seravezza che si sono resi disponibili, Andrea Tarabella che ha pensato a costruire gli allestimenti, le ragazze dell’ufficio informazioni Rachele Colasanti, Miriam Salvetti, Eddy Longaron che mi hanno dato una mano nell’organizzazione, tutti i volontari che hanno pensato a preparare ed addobbare la Piazza Carducci, come Camillo Silvestri, Vasco Mattei, Edoardo Chelli e non dimentichiamo nemmeno coloro che si occupano della cucina, in questa occasione, Lucia e Ilaria Marcelli. Insomma, una perfetta sinergia, in mancanza della quale non avremmo potuto avere un evento così ben riuscito come quello di ieri. L’intenzione era anche quella di dare rilevanza sociale ad una festa per bambini che altrimenti rischia di diventare soltanto una ricorrenza di tipo commerciale – chiosa la Vice Presidente Tamara Federigi – così abbiamo invitato alla festa il “Gruppo per Servire” di Querceta, che si occupa di favorire la socializzazione e l’inserimento dei diversamente abili, i quali  hanno accolto con gioia l’invito ad unirsi alla mascherata, vincendo il primo premio, tra l’altro. La Cooperativa Sociale “Briccole Special”, che porta avanti il progetto del “Durante e Dopo di Noi”, dedicato a favorire l’autonomia e la socializzazione dei giovani diversamente abili, invece, ha partecipato alla cena organizzata nella sede della Pro Loco, in Via Del Greco. Non si può che esprimere grande soddisfazione e ringraziare di cuore tutti coloro che hanno partecipato.

I bambini erano entusiasti e facevano a gara farsi le foto, con le maschere più belle, nel vecchio cimitero abbandonato, allestito per l’occasione.

Al termine del giro “dolcetto o scherzetto”, offerto dai commercianti del centro storico e dello spettacolo di Magia del Fuoco di Ignes Fatui, ci sono state le premiazioni.

Serena Marrai, nota commerciante di Seravezza, si è aggiudicata  il primo posto al concorso “Porta la tua Zucca Vuota” che premiava la zucca decorata nel modo più originale.

il “Gruppo per Servire” ha vinto il trofeo per la Mascherata di 10 elementi con “I Cattivi Disney..e non solo”.

Infine, il premio Maschera Junior è stato vinto da Anna Battaglini con il suo meraviglioso “fantasmino”.

 

No comments