IL CLUB DI PIETRASANTA APRE LA NUOVA ANNATA LIONISTICA TRA LE ISTITUZIONI

Marina di Pietrasanta – Venerdì 9 novembre 2018 presso l’enoteca-ristorante Alex si è tenuta la serata di apertura del Club Lions Pietrasanta-Versilia Storica. Dopo le formalità di rito svolte impeccabilmente dal Segretario Enrico Baldi, i saluti alle autorità civili tra cui spiccavano il Sindaco si Seravezza Riccardo Tarabella e consorte, l’Assessore al Bilancio del Comune di Pietrasanta Stefano Filiè e consorte ed il Consigliere con delega alle pari opportunità del Comune di Viareggio Maria Stefania Carraresi. Lionstiche con il Presidente di zona Fabrizio Tardelli e la Coordinatrice distrettuale LCIF Maria Carla Giambastiani. Con il suono della campana, il Presidente-confermato, Prof. Emilio Petrini Mansi marchese della Fontanazza è stato invitato dal cerimoniere, Dott.ssa Daniela Tesconi in splendido abito blu lions, a prendere la parola per presentare il proprio programma. Prima di passare all’illustrazione del programma il Presidente ha tracciato un breve resoconto di quello che già è stato fatto dalla conferma alla carica presidenziale avvenuta il 28 giugno 2018 al Bagno Marco di Forte dei Marmi, con una serata dedicata agli amori estivi sotto il profilo dell’oroscopo, con lo stilista-astrologo romano Massimo Bomba, a cui come ospite d’onore ha partecipato, un volto noto della tv, la giornalista Didi Leoni. Dal 6 luglio nella fascinosa cornice di Villa Ginori lambita dalle acque del Massaciuccoli, dove insiste l’omonimo salotto culturale fondato dallo stesso Presidente con la Contessa Titti Claudia Gaddi Pepoli, una serata dedicata all’arte, al food ed al simbolismo con Marie-Ange, Isabelle e Marcella Grabau tre Nobili rappresentanti della medesima aristocratica famiglia, ognuna con una propria cifra identitaria, ospiti d’onore il Prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti ed il Prelato di Sua Santità Mons. Paolo Cartolari.

Il 5 agosto, presentazione del testo di Fausto Giumetti, avvocato docente di Istituzioni di Diritto Romano all’Università di Firenze, sul ruolo dell’avvocato nell’antica Roma, con il patrocinio degli Ordini degli Avvocati di Lucca e Massa Carrara. 11 agosto, Villa Ginori è stata illuminata con l’arte del M° Marco Nereo Rotelli connubio tra arte, poesia e musica quest’ultima affidata alla giovane pianista versiliese Lucrezia Eleonora Dell’Acquila che per l’occasione ha suonato il pianoforte che Giacomo Puccini suonava per i Marchesi Ginori Lisci. 21 settembre, Paolo Pomati, direttore della comunicazione dell’Università del Piemonte Orientale, ha presentato la sua ultima fatica letteraria svelando i segreti per un’efficace comunicazione. 30 settembre, pomeriggio dalle forti emozioni per i festeggiamenti degli 800 anni della presenza francescana in Terra Santa con il Commissario Generale il nobilissimo Frà Sergio Galdi d’Aragona alla presenza del Governatore Daniele Greco. 5 ottobre, festeggiati 40 anni in diplomazia di S.Ecc. l’Ambasciatore Daniele Mancini, l’occasione è stata la presentazione del testo sul contributo della nobiltà alla lotta per la libertà in Europa del Nobile Prof. Carlo Vivaldi-Forti. Conlcludendo il mese d’ottobre con la presentazione di “Giulia, Bourbon e vecchi rossetti” del nobile calabrese Demetrio Baffa Trasci Amalfitani di Crucoli. L’ambizioso programma del Club pietrasantino vedrà i soci impegnati nell’intervento concreto nelle macro aree “fame, vista ed ambiente” e nelle micro “diabete e cancro infantile” service importanti che il Presidente si è auspicato di poter condividere con i club della zona proprio per essere sempre più incisivi nel proprio territorio. Un particolare ringraziamento è stato espresso dal Presidente ai soci Enrico Baldi, Daniela Tesconi, Tommaso Benucci, Cristina Strambi, Daniela Broch, Officer Distrettuale Andrea Cappellano, alla fotografa Alberta Puccinelli, allo chef e a tutto lo staff di Alex che hanno deliziato il palato con prelibatezze versiliesi. All’apertura hanno partecipato i rappresentanti dei Club del distretto, soci e tanti amici tra cui spiccavano i galleristi Diego Bovecchi e Fiammetta Galleni, in rappresentanza anche dell’Ente per le Ville Versiliesi, che hanno consegnato al Presidente un’opera pittorica donata dal M° Giò di Busca, per l’incessante attività culturale ed artistica, il Club ha patrocinato la mostra dell’aristo-artista italo-svizzero che si è conclusa pochi giorni fa alla Galleria Open-One di Pietrasanta. L’immobiliarista Ing. Vincenzo Santoro, Presidente Fidapa-Versilia Claudia Menichini con la Segretaria Tina Passaforo in rappresentanza anche dell’Accademia Italiana della Cucina sezione Viareggio, Emiliano Fortini con Marta Giglioli, Daniele Caselli con Irene Seggiolini, Silvia Biagioni, Roberto Cinquini con Vittoria Parodi, Elisabetta Strambi, Giulia Poli, Avv. Ornella Da Tofori con la mamma Anna Maria Selmi anche in rappresentanza del Club Antiche Valli Lucchesi.