I residenti alzano la voce: “Piazza Santa Caterina, dove regna il degrado”

0

VIAREGGIO – “Dopo la vittoria di un sindaco, Giorgio Del Ghingaro, che ha fatto del “decoro” un suo cavallo di battaglia, segnaliamo la situazione compromessa di Piazza Santa Caterina, in Via Leonardo da Vinci. A pochi passi da dove la Senatrice Manuela Granaiola vive, il degrado è ormai totale”. Le immagini, in effetti, parlano chiaro. Una palma secolare spolpata dal punteruolo rosso lascia cadere grandi rami secchi mettendo a rischio la sicurezza dei passanti, mentre a terra giacciono cumuli di detriti derivanti dalla palma stessa e da una recente potatura che, probabilmente, non è stata completata a dovere. Piante parassite hanno poi invaso tutta la superficie calpestabile, dove solo qualche cane riesce ad avventurarsi per espletare i bisogni. Laddove esisteva una panchina, adesso stazionano rifiuti di vario genere. “Dal punto di vista igienico-sanitario – questo il timore dei residenti – si profila un alto rischio biologico per gli abitanti ed i passanti, siamo al limite di una vera e propria emergenza sanitaria e di igiene del territorio più volte segnalata. Il dipartimento competente situato nel compianto ex ospedale di Pietrasanta non ha dato alcuna risposta a segnalazioni formalizzate. Qualche residente paventa anche il ricorso alla magistratura, si profilano comportamenti ingiustificatamente negligenti ed imperizia”. Una situazione “bollente”, e la città e tutta la via Leonardo da Vinci alza la voce nella speranza che gli uffici competenti e la senatrice ivi residente muovano un dito a favore del territorio e della salute dei cittadini.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: