Il comune di Capannori sospende le rette del servizio mensa e trasporto scolastico

LUCCA – Le famiglie capannoresi i cui figli frequentano le scuole dell’infanzia e le scuole primarie non pagheranno il servizio di mensa e trasporto scolastico per tutto il periodo in cui le scuole rimarranno chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus. L’amministrazione comunale ha infatti sospeso i pagamenti di questi servizi scolastici a partire dal 5 marzo scorso, dal momento cioè della sospensione delle lezioni per effetto del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per la prevenzione del Coronavirus.

Per quanto riguarda la mensa, il pagamento è sospeso anche per gli asili nido, coloro che hanno già caricato i soldi sull’apposita scheda di pagamento non perderanno nulla perché potranno utilizzare il credito quando riprenderanno le lezioni.

Per quanto riguarda il trasporto scolastico non verrà emessa la fattura.
Sempre dal 5 marzo è stato sospeso anche il pagamento delle rette per gli asili nido. Inoltre, l’importo per i primi quattro giorni di marzo non dovrà essere versato e sarà conguagliato con il primo nuovo pagamento una volta che i nidi saranno riaperti.