Il delitto Iacconi torna in Tribunale, Mario Rosi: “Sarò in prima fila”

12921029_1299197976763683_1466163749_nVIAREGGIO – “Ci siamo !!! La nostra pausa nel chiedere giustizia per il nostro Manù era solo dettata dagli eventi giudiziari, mercoledì 4 maggio alle ore 11 presso il tribunale di Lucca ci sarà il confronto aperto al pubblico tra l’ex minore e i maggiorenni per capire il coinvolgimento degli stessi , di quell’orribile atto disumano fatto”. A scriverlo è Mario Rosi, l’amico di Manuele Iacconi, morto dopo il massacro in via Coppino in Darsena a colpi di casco: ” Io – aggiunge alla vigilia dell’incidente probatorio richiesto dal pm Sara Polino –  sarò in prima fila , e voi ??? Tutto il nostro territorio e non solo avrebbe voluto ciò , quindi è un dovere di tanti essere presenti. Manuele Iacconi ora è un figlio e fratello di tutti, che la sua fine serva almeno a salvare noi da certi assassini/o !!!! Manù nel cuore

Lascia un commento