“Il dono nello zaino”, iniziativa per le scuole per donare il sangue

VERSILIA – Anche quest’anno il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Versilia ha promosso, assieme all’AVIS Zonale Versilia ed alle scuole secondarie dei comuni della Versilia, “Il dono nello zaino”, un’ iniziativa tesa a promuovere la cultura della donazione del sangue nelle scuole secondarie ed educare i giovani a stili di vita sani per la tutela della salute propria e degli altri.
Il responsabile della Struttura Trasfusionale , dottor Euro Porta, per il quarto anno consecutivo, grazie alla collaborazione con i dirigenti scolastici, ha organizzato un percorso che ha permesso a molti giovani che frequentano l’ ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado di effettuare la prima donazione di sangue. Nei mesi di Marzo e Aprile del 2018 si sono presentati presso il servizio circa 120 studenti. Di questi 90 hanno compiuto la loro prima donazione. Un gesto significativo ed un esempio davvero importante anche perchè, negli ultimi anni, stiamo assistendo ad una sensibile flessione delle donazioni di sangue a cui si accompagna un aumento dell’ impiego degli emocomponenti. Le procedure mediche e chirurgiche che necessitano di trasfusione quali i trapianti ed i trattamenti chemioterapici nei pazienti oncologici sono andate progressivamente aumentando. Per questo motivo l’ avvicinamento alla donazione da parte dei giovani è fonte di grande soddisfazione e di ottimismo per il futuro. Nell’occasione ricordiamo che per poter donare sangue occorre avere un’ età compresa fra 18 e 60 anni (70 se si è già donatori), pesare più di 50 Kg e godere di buona salute; chi è interessato alla donazione può rivolgersi al Centro Trasfusionale dell’ Ospedale Versilia (telefono 0584.6055275 tutti i giorni dalle 7,30 alle 13,00) o alle numerose associazioni di donatori presenti nel territorio della Versilia.